Max Giusti e quella paresi facciale che lo colpì all’improvviso. Come sta oggi?

La storia della malattia di Max Giusti, che gli ha impedito di parlare proprio mentre conduceva il programma Boom!

Da leggere

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Spider-Man: No Way Home – Sam Raimi ha apprezzato un elemento in particolare del trailer

Spider-Man: No Way Home arriva nelle sale italiane il 25 dicembre 2021 Spider-Man: No Way Home è finalmente così vicino...

Star Wars: Mark Hamill ha qualcosa da dire sulla trilogia prequel

Star Wars è spesso finito nel mirino delle critiche da parte dei fan Star Wars, una delle saghe più longeve...

Prodotto da Endemol Shine Group, Boom! fu un programma televisivo andato in onda su canale NOVE fino al 2019 e condotto da Max Giusti. Proprio durante le registrazioni del programma, il conduttore televisivo affrontò anche una malattia. Nonostante Max Giusti avesse una paresi su metà del suo volto, il conduttore decise di registrare comunque le puntate e andare avanti con il gioco. Purtroppo però l’infezione al nervo facciale divenne sempre più forte e gli hanno reso quasi impossibile parlare. Il presentatore andò quindi in ospedale per degli accertamenti e per fortuna tutto si è risolto per il meglio. Oggi infatti Max Giusti è fresco come una rosa e sta molto bene.

max giusti, cinematographe.it

La carriera di Max Giusti inizia nel 1996, quando entra a far parte del cast di Mio Capitano, per poi  partecipare al programma comico Seven Show tra il 1998 e il 1999. Nel 2001 conduce il programma Stracult insieme a Eva Henger e a Max Tortora. Con Simona Ventura e Gene Gnocchi conduce invece Quelli che il calcio e La grande notte del lunedì sera, dove oltre a presentare mostra anche quanto fosse bravo con le imitazioni.

max giusti, cinematographe.it

Nel frattempo fa il suo esordio al cinema con il film E adesso sesso, diretto da Carlo Vanzina. Nel 2005 presenta Gli isolati, una specie di Isola dei famosi inc hiave satirica. Negli anni successivi passa alla conduzione di Stile libero Max, Affari tuoi, Boom!, Boss in incognito, fino ad arrivare al 2021 con il programma televisivo The show must go on – va tutto bene, su Rai 1. Al cinema e in televisione invece recita in Heaven, Le barzellette, La fiamma sul ghiaccio, Nero bifamiliare, Appena un minuto, Ladri si nasce, Ladri si diventa, Distretto di polizia e Raccontami. Max è stato anche doppiatore, prestando la propria voce per film come Cattivissimo me e Minions.

Leggi anche Luca Barbareschi e la causa di quella malattia che compromise la funzionalità del suo fegato: “mi riempivo di farmaci” 

Ultime notizie

Cowboy Bebop: nel primo poster ufficiale della serie Netflix i personaggi sono in azione!

Cowboy Bebop arriva sulla piattaforma il 19 novembre 2021 Cowboy Bebop è uno degli anime più importanti della storia dell'intrattenimento...

Articoli correlati