Jason Bourne 6

Matt Damon ha dichiarato in una recente intervista di essere incerto sul futuro del franchise di Jason Bourne, e soprattutto su un ipotetico Jason Bourne 6.

L’attore ha sostenuto di essere disponibile a girare Jason Bourne 6, ma solo se il sesto capitolo concluderà il franchise. Parlando con The Toronto Sun, Matt Damon ha affermato di non sapere se il sesto adattamento si farà o meno, o se l’ultimo film servirà come una sorta di epilogo alla trilogia:

“Tutti diremmo di sì solo se ci fosse una storia incredibile in cantiere. Amiamo lavorare insieme, e ci divertiamo a girare quei film, per cui saremmo felici di tornare sul set del franchise, ma solo se ci fosse una bella storia da raccontare, altrimenti non avrebbe senso“.

L’attore ha fatto riferimento anche agli incassi dell’ultimo film; il quarto capitolo ha incassato meno del terzo. Questo indica che gli spettatori si stanno distanziando dal personaggio, e sono stufi di vedere sempre la stessa storyline.

Nel frattempo, il produttore della saga, Frank Marshall, è ottimista, ed è convinto che Jason Bourne 6 si farà:

Penso che tutti stiano lasciando una porta aperta, così come abbiamo fatto alla fine di questo film, nella speranza che possiamo tornare tutti con una storia più intrigante“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto