San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017
San Diego Comic-Con 2017

Zak Penn è lo sceneggiatore che è stato coinvolto nel nuovo progetto su Matrix. Sul film si è già detto di tutto. Da remake al reboot, le voci sul film hanno esplorato l’esplorabile. Ora però, la voce dello sceneggiatore sta dando un senso alle notizie uscite finora. Il profilo twitter dello sceneggiatore ha portato chiarimenti che smentiscono il reboot del film. D’altra parte, Zak Penn ha citato Animatrix e i fumetti, dando un indizio ai fan.

Lo sceneggiatore Zak Penn rassicura i fan: il nuovo film su Matrix non sarà né un reboot né un remake

Questa notizia rincuorerà i fan del film. Infatti, le notizie sul remake o su un reboot, avevano innalzato l’ondata di preoccupazione e dissenso sul web. A questo punto invece le cose potrebbero farsi interessanti.

Zak Penn ha fatto anche rifermento al lavoro che si sta facendo sul versante Marvel. Le intenzione della Warner Bros sembrerebbero virare in quella direzione. Pare infatti che si voglia creare un universo cinematico condiviso sul modello quel modello. Il tutto ovviamente ambientato nell’universo di Matrix. La possibilità di un prequel sul giovane Morpheus è tutt’altro che campata in aria. Anzi, sembrerebbe la possibilità più concreta da vedere nel prossimo film. Questo renderebbe anche sensata la voce sull’entrata nel cast di Michael B. Jordan. L’attore potrebbe infatti interpretare il protagonista del film, vestendo i panni di Morpheus. 

 

Leggi pure
Spider-Man: Homecoming - un concept art svela un design alternativo del costume di Spider-Man