Marvel vs Capcom: infinite

Capcom ha annunciato che da venerdì 24 a lunedì 27 tutti gli utenti che dispongono di un abbonamento a Playstation Plus, potranno giocare ad una demo gratuita di Marvel Vs Capcom: Infinite (qui la nostra recensione), la quale permetterà di provare tutti e 30 i personaggi in modalità Versus!

Oltre a questa interessante notizia, la software house ha pubblicato un nuovo video gameplay che mostra in azione i 3 nuovi personaggi che andranno ad aggiungersi al roster di Marvel Vs Capcom: Infinite dal 5 dicembre nel secondo Character DLC: Soldato D’inverno, La Vedova Nera e Venom!!

Marvel vs Capcom Infinite si basa su un’esperienza cinematografica emozionante che mette i giocatori al centro di una feroce battaglia nei panni dei più amati eroi degli universi di Marvel e Capcom che dovranno unire le loro forze per tentare di fermare la minaccia di Ultron Sigma, nato dalla combinazione dei nemici robotici noti come Ultron e Sigma.

In aggiunta alla modalità storia, i videogiocatori potranno affinare le loro abilità anche nelle modalità single player: Training, Mission e Arcade. Il titolo possiede una spiccata attitudine per il gioco multiplayer che è supportato tramite modalità di gioco online specifiche, tra cui sfide multiplayer casuali e per tipologia di ranking e contenuti online che includono classifiche mondiali, lobby e un’emozionante modalità spettatore.

Tutta l’azione si svolge in nuove ambientazioni ispirate ai familiari universi di Marvel e Capcom. Questo videogioco prevede battaglie a squadre 2v2 e la possibilità di sfruttare il potere proveniente da una delle sei Pietre dell’Infinito per influenzare l’esito della battaglia. Marvel vs Capcom Infinite offre un gameplay molto profondo con la possibilità di personalizzare, equipaggiare e liberare i poteri degli elementi nel corso della battaglia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto