Marvel Cinematic Universe: Kevin Feige rivela l’influenza di Harry Potter

Il responsabile del progetto del Marvel Cinematic Universe ha riflettuto sul ruolo chiavo giocato dai film di Harry Potter nello sviluppo delle storie dei supereroi sul grande schermo.

Da leggere

Spider-Man: il crossover con Venom prevede anche i Sinister Six

Nei progetti di Sony per il crossover tra Spider-Man e Venom c'è anche un film spin-off sui Sinister Six! È...

Michael Douglas, Catherine Zeta-Jones e la magia del 25: ecco perché questo numero ha un significato speciale per la coppia

Sposati da 21 anni, l'attore Micheal Douglas e l'attrice Catherine Zeta-Jones, entrambi premi Oscar, sono una delle coppie di star...

Brad Pitt e George Clooney di nuovo insieme sul set per il nuovo film di Jon Watts

Brad Pitt e George Clooney reciteranno nel prossimo film di Jon Watts, il regista di Spider-Man: No Way Home Dopo...

Kevin Feige rivela come la concezione alla base dei film di Harry Potter abbia influenzato lo sviluppo del Marvel Cinematic Universe.

Data la vasta portata e l’influenza del Marvel Cinematic Universe, in particolare il modo in cui ha influenzato il processo decisionale di Hollywood, è difficile immaginare le influenze subite in generale dall’ambizioso progetto. I singoli film dei Marvel Studios hanno un filo conduttore piuttosto chiaro che ha influenzato le loro sceneggiature. Quando nessun altro franchise ha raggiunto ciò che i Marvel Studios sono riusciti a fare con i loro film, cosa può aver influito su come lavorano sui loro film, per non parlare del fatto che continuano a influenzare il modo di lavorare sul grande schermo? Forse inaspettatamente, c’è qualcosa che ancora influenza i film Marvel e proviene dalla loro competizione sana e stimolante con la Warner Bros. Mentre era ospite della New York Film Academy, il presidente della Marvel Kevin Feige ha partecipato a una lunga sessione di domande e risposte. Parlando dei processi interni dei Marvel Studios, in particolare di come gestiscono le aspettative dei fan e le proiezioni di prova dei loro prossimi film, Feige ha rivelato un’inaspettata influenza del MCU: il franchise cinematografico di Harry Potter. Feige ha rivelato che il suo stesso interesse per i film della saga del maghetto.

“Sono sempre in difetto con la mia esperienza nel guardare i film di Harry Potter”, ha detto il boss della Marvel Kevin Feige. “Non ho mai letto i libri di Harry Potter, i miei figli non sono abbastanza grandi e ancora non possono apprezzarli. Non li ho letti quando sono usciti per la prima volta ma sono andato a vedere a tutti i weekend di apertura i film di Harry Potter. Ogni volta che usciva una nuova pellicola, l’ho visto e mi è piaciuto e poi me ne sono dimenticato e non ci ho più pensato fino all’uscita del seguente film di Harry Potter. Quei film erano così ben fatti perché potevo seguire tutto. Ora, se avessi guardato ogni film dieci volte, se avessi letto ogni libro, scommetto che ci sono decine di altre cose che vedrei e apprezzerei, ma non mi hanno mai impedito di viverlo come una storia pura. Quindi questo è più o meno quello che cerchiamo di fare è capire se un Easter Egg o un riferimento o qualcosa è così prevalente che si mette in mezzo alla storia di un film Marvel che stai raccontando in modo che le persone che non ne sono consapevoli dicano: “Cos’è questo? Che cosa sta succedendo?’. In questo caso allora di solito ci tiriamo indietro”.

ViaCB

Ultime notizie

Spider-Man: il crossover con Venom prevede anche i Sinister Six

Nei progetti di Sony per il crossover tra Spider-Man e Venom c'è anche un film spin-off sui Sinister Six! È...

Articoli correlati