Mark Ruffalo, Toni Collette e Naomi Ackie nel cast del nuovo film di Bong Joon Ho

Nel cast del film è già stata annunciata la star di The Batman, Robert Pattinson.

Mark Ruffalo, di recente visto nel film fenomeno di Netflix The Adam Project e sicuramente l’Hulk più amato di sempre, entra nel cast del nuovo film di Bong Joon Ho. Il regista coreano è arrivato alla fama mondiale nel 2019, con il suo film rivelazione Parasite. Parasite ha vinto l’Oscar come Miglior Film e ha inserito una serie di tematiche delicate all’interno dell’Academy. La nuova pellicola del premiato regista, considerato ormai un vero e proprio genio del cinema contemporaneo, aveva annunciato a gennaio nel suo cast l’attore Robert Pattinson. Robert Pattinson, come Mark Ruffalo, viene da un background di film misti, dalle commedie leggere ai film indipendenti. E, come Ruffalo, si è trovato alle prese con un personaggio dei cinecomics, vestendo i panni di Batman per Matt Reeves ( e dimostrando di essere molto bravo a farlo!).

Insieme a Mark Ruffalo e Robert Pattinson, altre grandi star prenderanno parte alla nuova pellicola del regista coreano. Sono state annunciate, infatti, anche le attrici Toni Collette (anche lei reduce da un successo Netflix con la serie TV Frammenti di lei) e Naomi Ackie. Il film risulta ancor essere senza titolo, ma si sa che prende ispirazione dalla novella Mickey 7 di Edward Ashton. Bong Joon Ho sarà produttore – con la sua casa di produzione Offscreen – e sceneggiatore oltre che regista del lungometraggio. Nel team dei produttori ci sarà anche la Plan B di Brad Pitt, con cui il filmmaker aveva realizzato nel 2017 Okja.

Il romanzo segue la storia di una spedizione per colonizzare il pianeta ghiacciato di Niflheim. Il protagonista è Mickey, uno dei componenti sacrificabili della spedizione umana, il più importante: ogni volta che l’equipaggio è in pericolo, Mickey è l’uomo giusto da chiamare, colui a cui sono affidate le missioni più pericolose, comprese quelle che sembrano suicide. Quando Mickey muore, un nuovo corpo viene rigenerato e in questo vengono innestate tutte le memorie del Mickey precedente. Dopo aver sacrificato sei cloni del nostro protagonista, Mickey7, ovvero il settimo clone, inizia a comprendere il senso della sua vita e capisce perché l’unico ruolo vacante nella missione era stato il suo. I ruoli affidati a Mark Ruffalo, Toni Collette e Naomi Ackie non sono stati resi ancora noti al pubblico.

Articoli correlati