Maestro: il bacio fra Bradley Cooper e Matt Boomer infiamma il set del biopic! [FOTO]

Maestro non ha attualmente una data d'uscita.

Le prime immagini di Maestrofilm Netflix dedicato alla vita del compositore Leonard Bernstein – hanno sconvolto il pubblico per l’incredibile trasformazione di Bradley Cooper. L’attore, infatti, ha dato tutto se stesso per la realizzazione del biopic, di cui è anche sceneggiatore e regista. Le riprese sono attualmente in corso a New York, dove lunedì – 6 giugno – è stato girato uno dei momenti più intimi ed intensi dell’intera pellicola: il bacio appassionato fra Bradley Cooper e Matt Boomer.

Maestro Netflix - Cinematographe.it

Maestro – trama e cast del biopic Netflix

La foto del bacio scambiato sul set allestito a Central Park ha già fatto il giro del web. Boomer interpreta quindi uno dei tanti amanti di Leonard Bernstein. Sebbene non l’abbia mai dichiarato apertamente mentre era in vita, il musicista era infatti gay ed ebbe numerose relazioni con uomini, di cui la moglie era a conoscenza. Nel film a vestire i panni di Felicia Cohn Montealegre è Carey Mulligan. Nel 1976 la coppia decise di separarsi e Bernstein andò a vivere con Tom Cothran, collega a cui era intimamente legato. L’anno dopo, però, tornò dalla moglie per prendersi cura di lei dopo la diagnosi di un tumore ai polmoni. Montealegre morì due anni dopo e il musicista continuò a vivere più o meno apertamente la sua omosessualità. Come si evince anche dalla sinossi ufficiale, è proprio la storia d’amore fra i due coniugi il perno della storia raccontata in Maestro:

Maestro racconta la complessa storia d’amore tra Leonard Bernstein e Felicia Montealegre Cohn Bernstein, una storia che abbraccia oltre 30 anni – dal loro incontro nel 1946 a una festa e poi continuata attraverso due fidanzamenti, un matrimonio di 25 anni e tre figli: Jamie Bernstein, Alexander Bernstein e Nina Bernstein Simmons.

Il film è prodotto da Martin Scorsese, Steven Spielberg, Kristie Macosko Krieger, Fred Berner e Amy Durning, mentre la sceneggiatura è a cura – oltre che di Bradley Cooper – di Josh Singer. Nel cast, oltre ai nomi già citati, Jeremy Strong nei panni del critico e scrittore John Gruen e Maya Hawke – Robin di Stranger Things – in quelli della figlia di Bernestein, Jamie.

Articoli correlati