Lo avete riconosciuto? Ha un vistoso difetto fisico, è un bravo musicista ma la sua più grande passione sono le diagnosi impossibili

Conosciuto soprattutto accompagnato da un bastone e dal suo carattere scontroso. Ecco di chi stiamo parlando.

Da leggere

Squid Game: Arturito de La Casa di Carta la definisce “una serie fascista”

Ad Arturito de La Casa di Carta non è piaciuta la serie sudcoreana Squid Game  Squid Game è la serie...

Hawkeye: ecco perché Jeremy Renner ha quasi rinunciato ad Occhio di Falco

Hawkeye è uno dei titoli più hot su Disney+, ma Jeremy Renner qualche anno fa stava quasi per "mollare" Occhio...

Un bambino chiamato Natale: recensione del film con Maggie Smith

Nel pulviscolo quasi indistinto di film natalizi che durante il periodo pre festivo affollano le sale cinematografiche e le...

Block title

Se avete amato Dr. House e il suo eccentrico protagonista, conoscerete molto bene Hugh Laurie. A differenza del personaggio a cui ha prestato il volto per otto stagioni, non cammina con un bastone, non è burbero e di certo non è capace di fare una diagnosi. È però bravissimo a fare l’attore e la sua carriera e la sua fama lo confermano.

Chi è Hugh Laurie?

hugh laurie, cinematographe.it

Hugh Laurie – il cui nome completo è James Hugh Calum Laurie – è nato l’11 giugno del 1959 a Oxford, in Inghilterra. Il piccolo Hugh ha studiato all’Eton College e al Selwyn College di Cambridge. Suo padre era il vincitore di una medaglia d’oro alle Olimpiadi del 1984 insieme alla sua squadra nazionale di canottaggio. Inizialmente Hugh seguì gli stessi passi del padre. Fu infatti campione nazionale delle coppie juniores del 1977, arrivando poi quarto ai campionati del mondo juniores. Nonostante si fosse unito alla squadra ufficiale di canottaggio, Hugh dovette abbandonare e ritirarsi a causa della mononucleosi.

Proprio in quel periodo Hugh incontrò il teatro, o meglio incontrò l’attore-drammaturgo Stephen Fry. I due collaborarono a The cellar tapes. Insieme a Robbie Coltrane, Bel Elton ed Emma Thompson, recitò al programma televisivo di sketch comedy Alfresco. Questo ha permesso a Laurie di ottenere il ruolo di Rowan Atkinson in Blackadder e nei suoi sequel.

hugh lautie, cinematographe.it

La carriera di Hugh Laurie

Negli anni Novanta ha ottenuto vari ruoli: nella commedia Peter’s friend del 1992, in Ragione e sentimento del 1995, in Cousin Bette del 1998 e in Stuart Little del 1999. All’inizio degli anni 2000, Hugh Laurie fu scelto per interpretare lo scortese e arrogante dottor Gregory House nel dramma televisivo Dr. House. Per questo ruolo ha vinto due Golden Globe (uno nel 2006 e l’altro l’anno successivo). Tra gli altri ruoli, ricordiamo Maybe baby del 2000, Stuart Little 2 del 2002, Scusa, mi piace tuo padre del 2011, Tomorrowland – il mondo di domani del 2015, Holmes & Watson – 2 de menti al servizio della regina del 2018 e La vita straordinaria di David Copperfield del 2019.

hugh laurie, cinematographe.it

Curiosità su Hugh Laurie

Oltre a essere un attore, è anche uno scrittore. Nel 1996 è stato pubblicato il suo primo romanzo, un thriller comico dal titolo Il venditore di armi. Nel 2007 gli è stata data una delle maggiori onorificenze inglesi. La regina Elisabetta II infatti gli ha attribuito la decorazione di Most Exvellent order of the British Empire. Hugh è anche un musicista: canta e suona la chitarra, il pianoforte, l’armonica, il sax e la batteria. Nel 2011 è uscito il suo primo album Let them talk, seguito da Didn’t it rain.

hugh laurie, cinematographe.it

Leggi anche Lo avete riconosciuto? Un suo dipendente voleva ucciderlo, ha una passione insolita per aragoste e pinguini e sa prevedere il futuro 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Squid Game: Arturito de La Casa di Carta la definisce “una serie fascista”

Ad Arturito de La Casa di Carta non è piaciuta la serie sudcoreana Squid Game  Squid Game è la serie...

Articoli correlati