L’Incredibile Storia Dell’Isola Delle Rose Cinematographe

Netflix ha ordinato L’Incredibile Storia Dell’Isola Delle Rose, commedia diretta da Sydney Sibilia, regista di Smetto Quando Voglio

La produzione di L’Incredibile Storia Dell’Isola Delle Rose è iniziata nel mese di settembre; il film si basa sulla vera storia dell’ingegnere Giorgio Rosa e la micronazione indipendente che ha fondato nel 1968 nel Mare Adriatico, al di fuori delle acque territoriali italiane: l’Isola delle Rose.

Si tratta di uno dei progetti oltreoceano di Netflix guidati dal Vicepresidente di International Film David Kosse, che si è unito alla piattaforma streaming a marzo per focalizzarsi sulla realizzazione e l’acquisizione di importanti titoli non in lingua inglese, con fascino mondiale. Le riprese si terranno a Roma, Malta, Rimini e Bologna.

Il film è co-scritto da Sydney Sibilia e Francesca Manieri. Un film originale Netflix prodotto dalla Groenlandia, L’Incredibile Storia Dell’Isola Delle Rose vanta un cast composto da Elio Germano nei panni di Giorgio Rosa con Matilda De Angelis, Fabrizio Bentivoglio, Luca Zingaretti, François Cluzet (Quasi amici – Intouchables), Thomas Wlaschiha (Il Trono di Spade), Leonardo Lidi, Alberto Astorri e Violetta Zironi.

Il produttore Matteo Rovere ha detto: “Il film è qualcosa di unico e ambizioso, non solo perché racconta un evento cruciale nel nostro paese, che solo poche persone ricordano, ma perché si focalizza su ideali e argomenti universali. È una storia sulla libertà, sulla fratellanza, sulla condivisione, in cui tutti si possono immedesimare. Ecco perché siamo orgogliosi di avere un partner internazionale così importante a supportare questo film stimolante, prodotto su una scala vista raramente nel nostro paese. Grazie a Netflix abbiamo una garanzia di qualità e una portata internazionale. Possiamo parlare al mondo e siamo certi che il mondo si identificherà con questa storia tutta italiana, e ne sarà sopraffatto“.

Teresa Moneo, Direttrice dei Film Originali Internazionali Netflix, ha aggiunto: “Siamo entusiasti di lavorare con Sydney, Matteo e tutto il team della Groenlandia, per portare in vita la loro visione ambiziosa e stimolante. Siamo felici che un progetto di questa portata esca fuori dall’Italia, e crediamo che questa storia universale piacerà a tutto il nostro pubblico Netflix sparso nel mondo“.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto