Lilo & Stitch: il regista spiega come mai ha doppiato il piccolo alieno

Chris Sanders ha raccontato in una recente intervista questa particolare scelta di doppiaggio.

Lilo & Stich è sicuramente uno dei Classici Disney più noti: la pellicola, uscita nel 2002, con la regia di Chris Sanders (Dragon Trainer, I Croods) e Dean DeBlois (Heima, Dragon Trainer – Il mondo nascosto), ha portato sul grande schermo una storia un po’ diversa dal solito in cui una piccola bambina hawayana, Lilo Pelekai (doppiata da Daveigh Chase) incontra per caso un simpatico ma caotico alieno, frutto di alcuni esperimenti. Nonostante nel 2003 il film sopracitato non riuscì a vincere l’Oscar d’animazione (venne sconfitto da La città incantata di Hayao Miyazaki), è comunque tra i prodotti più riconoscibili del panorama disneyano.

Lilo & Stitch è uscito in Italia a giugno 2002

Tra gli aspetti più interessanti e curiosi di Lilo & Stich c’è sicuramente il particolare linguaggio utilizzato da Stitch, la tenera e irriverente creatura blu. Non tutti sanno, infatti, che il personaggio è stato doppiato in lingua originale dal uno dei due co-registi della pellicola, in particolare Chris Sanders. Per quanto all’interno del titolo la figura non abbia tante linee di dialogo, il film-maker ha deciso di intraprendere questo incarico. Ma come mai questa particolare scelta? In una recente intervista per The New York Times, l’autore ha spiegato il motivo.

Non volevamo andare da un vero attore come Danny DeVito e poi che lo studio venisse da noi dicendo: ‘Perché hai assunto qualcuno che è un attore noto, ma dice solo 15 parole?’

Lilo & Stitch, prodotto da Walt Disney Pictures con la distribuzione di Buena Vista International, vede alla sceneggiatura gli stessi registi con un cast di doppiatori, in lingua originale, composto da Tia Carrere, David Ogden Stiers, Kevin Mcdonald, Ving Rhames, Zoe Caldwell, Jason Scott Lee e molti altri ancora. Il lungometraggio è uscito nelle sale italiane il 21 giugno 2002.

Leggi anche Lilo & Stitch: Jon M. Chu di Crazy & Rich alla regia del live-action

Tags: Disney

Articoli correlati