L’avete riconosciuto? Oggi è un indiscusso dio, ma per avere quel martello ha dovuto lottare contro suo fratello!

La rivalità in famiglia lo ha spronato a dare il meglio di sé!

Biondo, con gli occhi azzurri e pure alto (1.90 m): questo bambino è oggi uno degli indiscussi sex symbol a livello planetario. Chris Hemsworth è talmente perfetto da sembrare quasi irreale. L’aspetto fisico sicuramente lo ha aiutato nel corso della sua carriera, almeno per i primi anni. Con il tempo ha però dimostrato di avere la stoffa adatta sul set.

Chris Hemsworth, ha fatto vedere di che pasta è fatto in numerose occasioni. Tra cui vestendo i fortunati panni di Thor, il dio del tuono, nelle pellicole targate Marvel. Un ruolo cucitogli su misura, che Chris rischiò di vederselo portare via dal fratello Liam. L’ex marito di Miley Cyrus è a propria volta un attore e la produzione prese seriamente in considerazione la candidatura dell’Hemsworth più giovane.

Chris Hemsworth: per diventare dio del tuono ha dovuto lottare contro suo fratello!

Thor 4, cinematographe.it

Fin del primo annuncio, Chris sentiva di avere tutte le carte in regola per ottenere la chiamata, ha confidato al magazine W. Per una volta tanto non doveva mentire sull’altezza. Spesso gli toccava, infatti, dichiararsi più basso, onde evitare di essere immediatamente scartato. Il provino così lo sostenne, dopodiché smise di avere notizie. Passarono dei mesi e poi il fratello minore, Liam, che si trovava in Australia, inviò un nastro, ricevendo un call-back, poi un altro ancora, finché non approdò alle fasi finali.

A quel punto il manager di Chris ricordò a Branagh (il regista) che Liam aveva anche un fratello maggiore e più grande di corporatura. Così sostenne un’audizione a Vancouver in una stanza d’albergo con la madre che gli leggeva le battute di Anthony Hopkins. Andò decisamente meglio. Era parecchio più motivato, forse perché – ha concluso Chris – spronato da una specie di rivalità tra fratelli.

Leggi anche L’avete riconosciuto? Questo bel biondino ha il naso più storto e fortunato di Hollywood

Articoli correlati