L’avete riconosciuto? È stato un regista alternativo, ha salvato un bambino e ha avuto una moglie mangiava carne umana

In lui alberga un animo sportivo!

Da leggere

The Serpent: recensione della miniserie TV Netflix

 The Serpent è una miniserie crime action divisa in 8 episodi che ripercorre la lunga “carriera” del truffatore e...

Tom Hiddleston prossimo James Bond? Ecco cosa ha detto la star di Loki

Tom Hiddleston affronta i rumor sul suo presunto casting per James Bond Con l'imminente arrivo (si spera) di No Time...

Warrior 3: la serie di Bruce Lee è stata rinnovata

Il passaggio a HBO Max di Warrior ha giovato alla serie! Il servizio streaming HBO Max ha rinnovato la serie...

Al college si distingue per le sue doti come nuotatore e atleta, ottenendo una borsa di studio presso la University of Southern California. Oggi, affermato attore, ama ancora lo sport, tanto da lavorare in qualità di commentatore sportivo presso un’emittente radiofonica di Los Angeles. Nato nelle Hawaai, Timothy Olyphant ha abitato alcuni anni nelle Filippine per poi stabilirsi in pianta stabile in California, dove cresce. Una volta presa la residenza a Los Angeles, nel 1996 interpreta un regista alternativo ne Il club delle prime mogli, commedia a cui succedono partecipazioni alle pellicole Una vita esagerata e Scream 2.

Timothy Olyphant: sposato con una “non morta” per Netflix!

Timothy Olyphant, Fargo, Cinematographe.it

Nel 2003 Timothy Olyphant è parte del cast de L’acchiappasogni, adattamento cinematografico del romanzo di Stephen King. È Pete, uno dei quattro amici di lunga data, nella città immaginaria di Derry, che si ritrovano per l’annuale cacciata tra i boschi. Sono accomunati da una storia risalente al periodo in cui erano bambini: l’aver salvato Duddits, un bimbo affetto da sindrome di Down, aggredito e umiliato da una banda di teppisti. Per ricompensa, Duddits dona loro degli speciali poteri di tipo telepatico.

Oltre ai ruoli sul grande schermo, sul piccolo Timothy Olyphant matura varie esperienze. Per un biennio, dal 2004 al 2006, è uno dei principali interpreti del telefilm Deadwood, dove si cala nei panni dello sceriffo Seth Bullow.

Nel 2007 recita accanto di Bruce Willis in Die Hard – Vivere o morire, mentre nel 2009 è protagonista, insieme a Radha Mitchell, de La Città verrà distrutta all’alba, rifacimento del film omonimo girato da George A. Romero nel 1973.

once upon a time in hollywood cinematograhe.it

Quand’è il 2017 Timothy Olyphant viene scritturato in Santa Clarita Diet, serie targata Netflix, in cui è il protagonista Joel Hammond, un broker immobiliare marito della “non morta” Sheila (Drew Barrymore), la quale, in seguito ad un drammatico cambiamento, si ciba di carne umana.

Leggi anche Avete visto Rihanna da bambina? Ecco com’era la pop star!

Ultime notizie

The Serpent: recensione della miniserie TV Netflix

 The Serpent è una miniserie crime action divisa in 8 episodi che ripercorre la lunga “carriera” del truffatore e...

Articoli correlati