È nato a Los Angeles nel 1986 e la sua infanzia è stata tutt’altro che felice. Come lui stesso ha raccontato, suo padre lo abusato sia psicologicamente che mentalmente, arrivando addirittura a puntargli la pistola durante uno dei flashback che caratterizzavano la sua vita da veterano della guerra del Vietnam. Ha debuttato sul grande schermo nel 1998 con il film – abbastanza sconosciuto – The Christmas Path, ma la popolarità è arrivata circa dieci anni dopo con il ruolo di Sam Witwicky nella prima trilogia di Transformers. Il bambino nella foto è proprio lui: l’attore Shia LaBeouf!

È stato licenziato da Olivia Wilde

Shia LaBeouf ha più volte dimostrato di avere un comportamento più che discutibile sia sul set che nella vita di tutti i giorni. Solo qualche settimana fa, dall’America è arrivata la notizia del suo licenziamento dal film Don’t Worry Darling, opera prima da regista di Olivia Wilde, attrice famosa per essere stata protagonista di serie di successo come Dr. House e The O.C. e di film di successo come In Time, Her, Richard Jewell e tanti altri. Il motivo del licenziamento sta in una serie di atteggiamenti ritenuti inaccettabili e scoraggianti, oltre ad alcuni diverbi che la star sembra aver avuti con alcuni membri sia del cast che della troupe.

Ha molestato una ragazza

Per Shia LaBeouf i guai non finiscono mica qui. Nelle ultime settimane del 2020, la sua ex fidanzata – la cantautrice, ballerina britannica FKA twigs – lo ha accusato di abusi sia fisici che mentale. La ragazza ha inoltre dichiarato che il suo ex compagno ha provato almeno in un’occasione a strangolarla e ad infettarla consapevolmente con una malattia sessualmente trasmissibile, stando a quanto riporta la denuncia. La (ex) coppia si era conosciuta nel 2019 sul set del film Honey Boy.

Ha sedotto una ninfomane

Tra i film più importanti della sua carriera, c’è sicuramente Nymphomaniac di Lars von Trier, in cui interpreta il personaggio di Jerome, il ragazzo con cui la protagonista Joe – la ninfomane appunto – perde la verginità.

Leggi anche Avete mai visto Omar Sy da piccolo? È un vero ladro gentiluomo, è quasi amico di un presidente del consiglio, ed ha una comicità invidiabile!