Alicia Vikander - cinematographe.it

Attrice e produttrice cinematografica, per anni il suo sogno è stato quello di diventa una ballerina professionista. Figlia di un’attrice teatrale, ha sempre vissuto nel mondo della recitazione, frequentando spesso l’ambiente e appassionandosi appunto alla danza. Partecipa, dopo aver frequentato scuole di ballo a diversi musical al Teatro dell’Opera di Göteborg, in Svezia, ma a causa di un incidente che le impedisce di continuare a ballare e un conseguente crollo nervoso, seguito da un periodo di terapia, tenta, però con scarso successo, di entrare alla Drama School svedese. Si tratta di Alicia Wikander, la stessa star che tra numerosi premi e lodi di pubblico e critica, ha recitato in grandi successi cinematografici.

La carriera di Alicia Wikander

Alicia Vikander - cinematographe.it
Credit: Clemens Niehaus/Future Image/WENN.com

Molto legata alla sua famiglia, nonostante la separazione dei suoi quando lei aveva solo 2 mesi, ha un ottimo rapporto con la numerosa seconda famiglia del padre che, anche dopo il divorzio, non ha mai smesso di vedere. I primi anni degli esordi della Vikander sono caratterizzati da continui viaggi tra Londra e Stoccolma, non riuscendo a partecipare al mondo dello spettacolo della prima, iniziando invece a muovere i primi passi nell’ambiente televisivo e cinematografico della seconda. Presentandosi a diversi casting e provini, è quasi senza più nessuna speranza quando viene scelta per il ruolo di Anna Karenina nel film di Joe Wright. È il 2012 e la straordinaria carriera di Alicia Wilander è appena iniziata. Lo stesso anno recita anche in Royal Affair accanto a Mads Mikkelsen, pellicola per la quale impara il danese.

Alicia Vikander - cinematographe.it

Nel 2013 iniziano le prime nomination e nel 2014 partecipa a numerosi film di successo che sono stati successivamente distribuiti. Tra questi La luce sugli oceani, dove ha conosciuto Michael Fansbender, con il quale si è sposata nel 2017. Da Testament of youth accanto a Kit Harrington e Emily Watson a Il settimo sigillo, da Il sapore del successo a Ex Machina, la definitiva consacrazione come star arriva nel 2016 quando, tra gli altri premi, vince l’Oscar come Miglior attrice non protagonista per The Danish Girl. Volto di Lara Croft in Tomb Raider nel 2018 l’attrice ha annunciato di volersi prendere un anno sabbatico dalla recitazione. Torna infatti sulle scene l’anno successivo con Dove la terra trema e The Glorias, e con The Green Knight in uscita nel 2021.

Alicia Vikander - cinematographe.it

 

Leggi anche: Avreste riconosciuto Omar Sy in questa foto? È un vero ladro gentiluomo, è quasi amico di un presidente del consiglio, ed ha una comicità invidiabile!