L’avete riconosciuta? Ha studiato la sessualità umana, è stata la moglie di un uomo in trappola ed è morta per un ideale

Premi e candidature ormai non si contano più!

Di interpretazioni memorabili ne ha offerte a bizzeffe. Figlia dell’infermiera Ann e del drammaturgo Romulus, vanta tre candidature al Premio Oscar e quattro al Tony Award. Inoltre, può mettere in bella mostra i quattro Emmy e i due Golden Globe vinti. Laura Linney, nata il 5 febbraio 1964 a New York, si diploma alla Northfield Mount Hermon School, consegue la laurea con onore alla Brown University e studia pure alla Juilliard School.

Laura Linney, la moglie di Truman

A partire dagli anni Novanta, Laura Linney appare in diversi ruoli minori, come in Dave – Presidente per un giorno, quindi lavora nella miniserie tv Tales of the City (ritornata nel 2019 con un quarto capitolo), e continua nel cinema con Congo, Schegge di paura e Potere assoluto.

Tra la fine del decennio e l’inizio del nuovo millennio, la sua carriera decolla, scritturata per parti più rilevanti, tra cui, in The Truman Show (1998), quella di Hannah Gill, la moglie di Truman Burbank (Jim Carrey), un trentenne protagonista, a propria insaputa, di uno spettacolo, un racconto sulla sua vita stessa, ripresa in diretta sin dalla nascita.

L’opera, una satira fantascientifica, porta all’estremo il concetto dei nascenti reality show, incarnando temi filosofici.

Laura Linney sorridente

In The Life of David Gale (2003), Laura Linney presta il volto a Constance Harray, una donna che si batte per l’abolizione della pena capitale.

Dopodiché, indossa i panni di Clara McMillen in Kinsey, titolo basato sulla vita e le ricerche del sessuologo Alfred Kinsey. Il cosiddetto rapporto Kinsey – composto da due volumi – rappresenta una delle prime opere intente ad analizzare, in ottica scientifica, il comportamento sessuale e le sue conseguenze (o la loro mancanza) nell’essere umano.

Sul piccolo schermo Laura Linney ottiene varie chiamate: oggi è Wendy Byrde in Ozark, un’abile manipolatrice che sfrutta questa sua qualità nel narcotraffico.

Leggi anche Avete mai visto Linda Cardellina da bambina? È diventata madre a soli 15 anni, ha spiccate doti da investigatrice e ha sposato un appassionato di frecce

Articoli correlati