L’avete riconosciuta? Ha perso la voce dopo un intervento. Oggi scrive libri per bambini ed è convinta che… basta un poco di zucchero e la pillola va giù!

Diventata famosa con il ruolo della magica tata Mary Poppins, è oggi un'affermata autrice di libri per bambini. Ecco chi è!

Da leggere

George Clooney e quel terribile incidente in moto: “Credevo di morire”

George Clooney ricorda il suo incidente in moto del 2018 e di come le persone fossero più interessate a...

Strappare lungo i bordi: le frasi più belle di Zerocalcare

Strappare lungo i bordi ha fatto il suo debutto su Netflix lo scorso 17 novembre e, se alcuni hanno...

Film al cinema: cosa vedere a Dicembre 2021?

Quali sono i film al cinema a dicembre 2021? Sicuramente tantissimi, ma per ora concentriamoci sui titoli più attesi...

Block title

“Basta un poco di zucchero e la pillola va giù”. Chi ha passato la sua infanzia vedendo Mary Poppins deve tutta la sua felicità a Julie Andrews, che nella sua lunga carriera ha ricevuto delle nomination al Tony Awards e agli Academy Awards. Non solo Mary Poppins o teatro, Julie Andrews oggi è anche un’affermata autrice. Ecco chi è, come ha avuto successo e qualche curiosità.

Chi è Julie Andrews?

julie andrews, cinematographe.it

Nata Julie Elizabeth Wells il 1° ottobre del 1935 a Walt on Thames Surrey, in Inghilterra, viene da una famiglia di musicisti: sua madre era infatti una pianista, mentre il patrigno – da cui ha preso il cognome – era un cantante. Il successo sul palcoscenico è arrivato quando era ancora molto giovane, alla fine degli anni ’40. Trasferitasi in America, ha recitato nel musical The boyfriend durante la metà degli anni ’50. Nel 1956 ha recitato in Fair Lady, ruolo per cui ha ricevuto anche una nomination al Tony Awards. Nel 1960 ha recitato in Camelot, altro ruolo per cui ha ricevuto una nomination al Tony.

La carriera di Julie Andrews

julie andrews, cinematographe.it

Il salto verso il cinema è avvenuto nel 1964 con i ruoli da protagonista in Mary Poppins, l’adorabile e magica tata per cui ha vinto anche un premio Oscar come migliore attrice protagonista. L’anno successivo è stata la volta di Tutti insieme appassionatamente, altra pellicola molto popolare, divenuto un grande classico del cinema. Dopo questi, la Andrews è apparsa in pochi progetti cinematografici importanti. Negli anni Ottanta ha recitato in S.O.B, Victor Victoria (per cui ha vinto il terzo premio Oscar della sua carriera), I miei problemi con le donne, Così è la vita e Duet for one.

Nel 1996 è tornata a Broadway nella produzione teatrale di Victor Victoria, per cui ha ottenuto la terza nomination al Tony Awards. L’attrice però rifiutò la candidatura, perché ammise che in quel caso il merito del successo dello spettacolo non era solo suo, ma di tutto il cast che era stato trascurato.

julie andrews, cinematographe.it

Curiosità su Julie Andrews

Nel 1997 Julie Andrews affrontò un grave problema fisico, che destabilizza chiunque lavori con la propria voce. Le sue corde vocali furono danneggiate durante un’operazione, non riacquistando mai la sua voce potente e acuta. Nonostante ciò ha continuato a recitare e soprattutto a doppiare. È presente infatti nelle versioni animate di Cattivissimo me e ha interpretato il mostro marino Karathen nel film di Aquaman con Jason Momoa.

julie andrews, cinematographe.it

L’attrice – come spesso capita ai personaggi inglesi influenti – fu nominata dalla regina Elisabetta II Dame commander of the Order of the British Empire. Nel frattempo, non potendo più cantare, l’artista si è dedicata alla scrittura di libri per bambini con sua figlia Emma.

Leggi anche L’avete riconosciuto? Il padre li abbandonò per Pollock. Oggi ha 2 Oscar, agganci poco raccomandabili e lo sguardo di un toro scatenato

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

George Clooney e quel terribile incidente in moto: “Credevo di morire”

George Clooney ricorda il suo incidente in moto del 2018 e di come le persone fossero più interessate a...

Articoli correlati