L’avete riconosciuta? È stato il grande amore di Robert De Niro, ha avuto un marito schizofrenico e le è capitato di non piacere abbastanza

Da baby star ad attrice premio Oscar e dal 2020 protagonista di un'amata serie Netflix, avete capito di chi stiamo parlando?

Da leggere

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Aquaman 2: Jason Momoa promette divertimento e azione

L'attore protagonista di Aquaman 2 ha parlato del sequel del cinecomic DC diretto da James Wan È ancora lunga l'attesa...

Squid Game: la spiegazione del finale della serie TV coreana Netflix

Violenza, dramma e azione si intrecciano lungo la narrazione di Squid Game, la serie tv k-drama targata Netflix diretta...

Dal debutto sul grande schermo in uno dei film che hanno fatto la Storia del Cinema, iniziando dall’età di 11 anni una carriera con interpretazioni acclamate e rimaste celebri, l’attrice statunitense ha sempre avuto una grande spontaneità e talento naturale per stare di fronte alle macchine da presa. Fu infatti per alcuni anni una baby modella, molto richiesta in ambito pubblicitario. Quando iniziò a recitare nel cinema viaggiò in tutto il mondo, in particolare in Europa e in Inghilterra e partecipò anche a numerosi videoclip. Si tratta di Jennifer Connelly, la piccola Deborah di C’era una volta in America, una delle prime sequenze del film con la quale si inizia il viaggio nel passato dei giovanissimi protagonisti di uno dei capolavori di Sergio Leone.

Una straordinaria carriera non priva di ostacoli per Jennifer Connelly

Jennifer Connelly - cinematographe.it
C’era una volta in America

Oltre allo straordinario C’era una volta in America, i ruoli della piccola Connelly includono l’horror italiano di Dario Argento, Phenomena, Sette minuti in paradiso e Labyrinth – Dove tutto è possibile, rivaluto e diventato un cult negli anni, ma all’epoca non particolarmente apprezzato. Dopo altri ruoli minori a livello internazionale, e continuando comunque gli studi negli anni ’90 la Connelly si prese una pausa di riflessione, chiedendosi se stare sotto i riflettori così giovane e crescere davanti al pubblico fosse davvero ciò che voleva. Nonostante la sua decisione di continuare partecipò, oltre a The Hot Spot, a una serie di pellicole commerciali e di scarso successo e fu anche al centro di una polemica circa il film Tutto può accadere, accusato di strumentalizzare il corpo dell’attrice.

Jennifer Connelly - cinematographe.it
A Beautiful Mind

Dopo una serie di apparizioni in videoclip e l’incisione di un singolo che le fecero conoscere l’ambito musicale, la Connelly fu tentata di abbandonare la carriera cinematografica non riuscendo ad ottenere il successo sperato. Le cose iniziarono a cambiare nella seconda metà degli anni ’90, nello stesso momento in cui nacque il suo primo figlio dalla relazione con il fotografo David Dugan. Dopo piccoli ruoli in film di successo, tra cui Innocenza infranta e Dark City, negli anni 2000 l’attrice arrivò finalmente all’attenzione della critica e, con Requiem for a Dream e A Beatiful Mind, ebbe la sua definitiva consacrazione.

Jennifer Connelly - cinematographe.it
Snowpiercer

Per il film vinse infatti l’Oscar come Miglior attrice non protagonista, oltre ad altri numerosi premi. Da lì la carriera di Jennifer Connelly subì una svolta di cui negli anni, hanno fatto parte i film Blood Diamond, La verità è che non gli piaci abbastanza, Storia d’inverno e Noah. Ma nel 2001 cambiò anche la sua vita sentimentale: sul set del film conobbe l’attore Paul Bettany, attualmente volto di Vision nel MCU, con il quale si sposò nel 2003 e dal quale ebbe 2 figli, nati rispettivamente nel 2003 e nel 2011. Di recente la Connelly è inoltre nel cast della serie tv Netflix Snowpiercer.

 

Leggi anche: L’avete riconosciuto? Può uccidere senza commettere reato, è stato accusato di diffamazione ma ha un grandissimo rispetto per le donne

Ultime notizie

The Last of Us: la prima foto ufficiale sembra uscita dai videogiochi!

Svelato il first look della serie HBO The Last of Us, con Pedro Pascal e Bella Ramsey HBO ha condiviso...

Articoli correlati