Last Night in Soho, cinematographe.it

Il nuovo film horror di Edgar Wright Last Night in Soho arriverà nei cinema ad aprile 2021

Il regista Edgar Wright si è fatto un nome con la serie TV Spaced e con il suo lungometraggio di debutto L’alba dei morti dementi, entrambi i quali sono una pietra miliare della cultura pop e che, allo stesso tempo, offrono narrazioni avvincenti. Ora il regista promette che il suo nuovo film, Last Night in Soho, sarà un film horror diverso dagli altri, un’esperienza senza precedenti.

“Sarà molto diverso dagli altri miei film”, ha rivelato Wright a Empire. “Ma mi sono sempre piaciuti i film che hanno una lenta combustione in qualcos’altro, e molti dei miei film hanno questa sensazione. Last Night in Soho inizia in un regno più psicologico e poi inizia a diventare sempre più intenso man mano che procede. E cerco sempre di realizzare film che mescolano generi che mi piacciono.”

Last night in Soho: per Anya Taylor-Joy è un trip claustrofobico

Il film sarà un thriller psicologico con risvolti horror, ambientato nel quartiere londinese di Soho. La pellicola vede nel cast Anya Taylor-Joy, Thomasin McKenzie e Matt Smith. Gran parte del film di Wright sarà ambientato nella Londra degli Anni Sessanta; un periodo per cui il personaggio principale, la Eloise di Thomasin McKenzie, ha un ossessione. Attraverso una misteriosa connessione con il personaggio della Taylor-Joy (Sandy), Eloise si ritroverà a vivere in quel periodo. La sceneggiatura è stata co-scritta dal regista insieme a Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful).

Il film arriverà nei cinema americani il 23 aprile 2021.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE