La Valigia dell’Attore: a Pierfrancesco Favino il Premio Volonté

La Valigia dell'Attore, la manifestazione che ogni anno di tiene presso l'Isola di La Maddalena, è confermata dal 27 luglio al 1 agosto 2020. 

Da leggere

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Masters of the Universe: Revelation – nel trailer della Parte 2 la battaglia tra bene e male si fa monumentale!

Masters of the Universe: Revelation ha debuttato su Netflix il 23 luglio 2021 Masters of the Universe: Revelation ha riportato...

Hawkeye: Jeremy Renner ha spiegato la connessione tra la serie e i fumetti

Hawkeye è ispirata principalmente alla run fumettistica sul personaggio di Matt Fraction e David Aja Hawkeye è la nuova serie...

Block title

Per l’edizione del 2020 de La Valigia dell’Attore il Premio Volonté andrà al talentuoso Pierfrancesco Favino

Quasi tutto pronto per la diciassettesima edizione de La Valigia dell’Attore, la manifestazione che ogni anno di tiene presso l’Isola di La Maddalena, in Sardegna. Il festival, intitolato all’attore Gian Maria Volonté è confermato dal 27 luglio al 1 agosto 2020. Le Isole del Cinema conferirà quest’anno il Premio Volonté, la nota barca in rame ideata da Mario Bebbu e realizzata da Umberto Cervo, a Pierfrancesco Favino, uno degli attori più apprezzati sia in patria che all’esterno. L’attore recentemente l’abbiamo visto ne Il traditore di Marco Bellocchio, film in cui veste i panni di Tommaso Buscetta, ruolo che gli è valso il David come miglior attore protagonista.

“Siamo molto contenti di poter conferire il nostro più sentito riconoscimento ad un’interprete che ha dimostrato negli anni, esprimendosi tra teatro, cinema e televisione – una passione profonda e una grande preparazione in ruoli di ogni entità, spessore e difficoltà”, hanno dichiarato Giovanna Gravina Volonté e Fabio Canu, ideatori ed organizzatori della storica manifestazione. “Il suo percorso artistico, sviluppato nel corso di anni con dedito studio e attenzione ai linguaggi che la società dello spettacolo ha gradualmente trasformato, è perfettamente consono al valore del nostro festival che pone in primo piano la recitazione in proposte qualitative e originali in grado di far interagire memoria, attualità e futuro”.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Timothée Chalamet: è venuto alla luce un particolare segreto sul suo passato

Timothée Chalamet è il protagonista del nuovo Dune nei panni di Paul Atreides Timothée Chalamet ha un passato oscuro che...

Articoli correlati