La La Land: Ryan Gosling rivela qual è stata la scena che ha trovato più difficile girare – chi lo avrebbe mai detto?

La La Land è stato uno dei film più apprezzati degli ultimi anni e questo crea molta curiosità sui retroscena del film: ecco cosa ha rivelato Ryan Gosling

Da leggere

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

James Gunn ha definito “terribilmente cinico” Scorsese riguardo la sua posizione sui film Marvel

James Gunn è recentemente uscito al cinema con il suo The Suicide Squad - Missione Suicida James Gunn, noto sceneggiatore,...

Dottoressa Doogie: svelata la data di lancio della serie Disney +

Dottoressa Doogie vede come protagonista la giovane Peyton Elizabeth Lee Dottoressa Doogie è la nuova serie Disney + che arriverà...

La La Land, oltre ad essere stato un film campione di incassi, è anche stato premiato agli Oscar, insieme ai suoi attori principali. Infatti, sappiamo che Emma Stone, protagonista, grazie a questo lavoro vinse proprio la statuetta, mentre il suo collega, Ryan Gosling, fu candidato per il corrispettivo maschile della categoria in questione. Insomma, il successo indiscusso di questo lavoro ha portato molti a voler sapere i retroscena: ecco cosa ha raccontato Gosling a riguardo.

La scena più complicata di La La Land per Ryan Gosling

Quando ci si immaginano le scene più complicate per attori che non nascono propriamente come ballerini in musical come La La Land, si pensa sempre ad una scena di ballo o anche di canto. Ebbene, a smentire questa visione ci ha pensato proprio Ryan Gosling, il quale ha rivelato alla stampa ben altro.

L’attore canadese, infatti, ha dichiarato proprio che la scena più complicata per lui è stata quella finale. Chi ha già visto il film saprà che in quella scena, i due attori protagonisti (Ryan Gosling ed Emma Stone) si sono ritrovati a doversi guardare intensamente, mentre lui continuava nel frattempo a suonare il pianoforte. Ecco, questa combinazione di queste due azioni ha messo il giovane in una situazione di vera e propria crisi.

Gosling ha infatti dichiarato che ha trovato serie difficoltà a portare a termine questa parte del film. Infatti, stando a quanto gli era richiesto, in questi pochi attimi di sguardi e note lui doveva ricordare l’intero senso del film. Questo per lui è stato davvero complicato, nonostante ci fosse parecchia complicità tra lui e la sua partner in crime Emma Stone. I due attori, infatti, hanno dimostrato una grande sintonia in questo lavoro, che li ha sicuramente premiati con un successo davvero inimmaginabile.

la la land, cinematographe.it

Loro due stessi hanno infatti dichiarato che non si sarebbero mai aspettati di ricevere così tanti consensi provenienti da tutto il mondo, non solo dagli Stati Uniti. La canzone simbolo del film è oggi tra le più canticchiate e riprodotte nel mondo della danza e le loro canzoni sono le più riprodotte: un vero successo.

Leggi anche La La Land – Damien Chazelle sulla scena d’apertura: “un imprevisto ha rischiato di mandare tutto a monte”

Ultime notizie

Venom: La Furia di Carnage – un personaggio de Il Signore degli Anelli è stato molto utile per il film

Venom: La Furia di Carnage arriverà il 23 settembre nelle sale italiane Venom: La Furia di Carnage è il sequel...

Articoli correlati