L’amore non va in vacanza e la (breve) illusione dei fan: Kate Winslet smentisce l’arrivo di un sequel

Il film ha incassato in tutto il mondo oltre 200 milioni di dollari.

Tra le commedie sentimentali perfette per vivere le feste natalizie, c’è senza dubbio L’amore non va in vacanza. Uscito nelle sale nel 2006 e diretto da Nancy Meyers, il film racconta le vicende di una produttrice americana ed una giornalista inglese – rispettivamente interpretate da Cameron Diaz e Kate Winslet – che , entrambe deluse dalle rispettive storie d’amore, decidono, pur non conoscendosi, di scambiarsi case e vite via internet. La decisione sarà, per entrambe, l’occasione per riscoprire le gioie dell’amore. Nei giorni scorsi, alcuni media britannici, hanno riportato la notizia secondo cui ci sia un sequel in arrivo con lo stesso cast, quindi anche Jude Law e Jack Black.

Kate Winslet smentisce l’arrivo di un sequel di L’amore non va in vacanza

L'amore non va in vacanza; cinematographe.it

Nonostante la notizia, anticipata dal tabloid The Sun, abbia fatto felici tanti fan, le cose stanno decisamente in modo diverso. “È la prima volta che ne sento parlare. Vi assicuro che nessun agente o ufficio stampa ne ha parlato con me. Mano sul cuore, non è mai venuto fuori“, ha dichiarato Kate Winslet a People. Subito dopo, la regista Nancy Meyers ha confermato con un “Non è vero” lapidario.

Insomma, per il momento, L’amore non va in vacanza non avrà un sequel. Se un domani verrà prodotto non è dato saperlo ma di sicuro si dovrà convincere in primis Cameron Diaz. L’attrice di Tutti pazzi per Mary e Il matrimonio del mio migliore amico è da diversi anni che ha smesso di recitare per concentrarsi sulla sua vita da mamma.

Leggi anche La recensione del film

Articoli correlati