Kingsman: Il cerchio d'oro, kingsman prequel, cinematographe.it

FOX ha spostato ufficialmente la data d’uscita del prequel di Kingsman è stato ufficialmente spostata al 2020

I piani per il futuro del franchise di Kingsman: The Great Game stanno iniziando a dare i loro frutti visto che Matthew Vaughn amplierà la serie cinematografica sulle spie con un prequel nuovo di zecca che avrebbe dovuto debuttare quest’anno.

Ma il prequel è stato ufficialmente rinviato e ora i fan dovranno aspettare un anno esatto prima di poter vedere una nuova storia sull’agenzia segreta del Regno Unito. Secondo un nuovo rapporto di The Hollywood Reporter, Fox ha rinviato l’uscita del prequel senza titolo di Kingsman al 14 febbraio 2020.

La data di uscita originale del film, ovvero quella del 15 novembre, sarà ora occupata dal film Ford v. Ferrari con Matt Damon e Christian Bale, il film è diretto del regista di Logan James Mangold.

Il prequel di Kingsman aveva anche trovato un cast composto da Ralph Fiennes, Matthew Goode e Aaron Taylor-Johnson. Apparentemente esplorerà le origini dell’agenzia nei primi anni del 900 fino agli eventi della prima guerra mondiale, secondo quanto riportato dalle ultime notizie.

Vaughn ha in precedenza affrontato i suoi piani per un terzo film del franchise principale, spiegando che ha già un’idea chiara per il futuro.

“La fine di questo film [Il Cerchio D’Oro ndr], se ci pensi richiama sicuramente a un nuovo viaggio per Eggsy.” Galahad, o Harry Hart. “Tequila sta facendo un nuovo viaggio. Così come sta per intraprendere un nuovo viaggio anche Halle (Berry), il nuovo agente Whisky, sarà nel prossimo film, è ciò che accade a questi personaggi, sicuramente non faranno quello che hanno fatto nei film precedenti”.

Il prequel di Kingsman senza titolo è ora pronto per la premiere nelle sale il 14 febbraio 2020.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE