Kingsman: the golden circle

Rivelato il nuovo poster di Kingsman: The Golden Circle e… Vi ricordate quando Valentine (Samuel L. Jackson) colpisce l’agente Harry Hart (Colin Firth) nel primo Secret Service? Bene, apparentemente l’agente sembrava essere sparito dalla scena (in una sola parola: morto) ma il colpo potrebbe averlo solo ferito e ciò giustificherebbe la sua presenza nel sequel.

Kingsman: The Golden Circle – il poster rivela il ritorno di Colin Firth?

Il film vede nel cast Taron Egerton, il quale ha pubblicato un messaggio su Twitter mercoledì nel quale sembra suggerire che Harry è ancora vivo e che potrebbe apparire in The Golden Circle.

“I rapporti sulla mia morte sono state grandemente esagerati”, recita l’immagine condivisa da Egerton. Il testo appare sotto un paio di occhiali ai quali manca una lente, il che potrebbe indurci a pensare che all’agente segreto manca semplicemente un occhio. Forse è il punto in cui Valentine ha inferto il colpo? Nella parte inferiore dell’immagine Kingsman: The Golden Circle è scritto in caratteri dorati. Egerton scrive sotto al foto: “Un messaggio da un vecchio amico. #Kingsman”.

Prendete la più classica delle avventure di James Bond, aggiungete un pizzico di humor, mescolate abilmente con un bel po’ di sano trash ed ecco a voi Kingsman – Secret Service, l’ultima fatica cinematografica del regista di X-Men, Matthew Vaughn che vede un cast d’eccezione trapiantato in un anomalissimo Bond movie style. La pellicola è tratta dalla popolare miniserie di fumetti di Mark Millar edita in Italia da Panini, avente come protagonista uno scatenato Taron Egerton nei panni di uno strampalato e rubacuori agente Kingsman. Oltre ad Egerton, nel cast figurano un vero e proprio parterre di star, da Michael Caine a Colin Firth fino ad arrivare a Samuel L. Jackson che interpreta il cattivissimo e alquanto strambo Richard Valentine. CONTINUA QUI

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE