Kill Bill 3 - Cinematographe.it

Viviva A. Fox ha fatto il nome di Zendaya quando le hanno chiesto quale attrice potrebbe interpretare Nikki, la figlia di Vernita Green, in Kill Bill 3

Il regista Quentin Tarantino ha realizzato numerosi film amati dai fan e dalla critica, compresa la serie in due parti di Kill Bill che, stando a quanto dichiarato di recente dallo stesso regista statunitense, dovrebbe avere anche un terzo film. La star Vivica A. Fox ha commentato la scelta di una nuova attrice che assumerebbe così il ruolo della versione adulta di Nikki, la figlia di Vernita interpretata da Ambrosia Kelley. L’attrice sosterrebbe il casting di Zendaya per la parte in questione. Tarantino ha affermato in precedenza che intende dirigere un totale di 10 film, il che significherebbe che qualunque cosa egli diriga in futuro completerebbe la sua carriera, anche se non è emersa alcuna parola su quello che tale film potrebbe essere. Fox ha dichiarato a NME:

Non ho alcuna ufficialità… Ho la sensazione che Tarantino stia aspettando che l’attrice che ha interpretato mia figlia cresca ancora un po’. Poi stavo facendo un’intervista e mi hanno chiesto quale giovane attrice vorrei per interpretare mia figlia nel film, un’attrice affermata, ed ho pensato a Zendaya! Quanto sarebbe caldo come nome? Questo darebbe probabilmente il via libera al progetto. La amo.

Fox ha interpretato Vernita Green nel film, che ha affrontato Beatrix Kiddo (Uma Thurman) nelle scene di apertura del primo film. Dopo averla uccisa, Beatrix disse a sua figlia che se, da grande, avesse cercato vendetta per l’omicidio, lei avrebbe capito. Il numero di anni trascorsi da Kill Bill Vol. 2 consentirebbe alla figlia adulta di Vernita, e alla sua ricerca di vendetta, di essere una continuazione naturale della storia.

Leggi anche: Zendaya e John David Washington in un film segreto girato in quarantena

Nonostante la morte del suo personaggio, Fox ha confermato che, qualunque cosa dovesse succedere in un nuovo film, spera di essere coinvolta:

Vorrei telefonare immediatamente al mio agente, assicurandomi di farne parte. Tarantino ha un ottimo modo per capire come riportare un personaggio anche se è morto, in un flashback o qualcosa del genere. Le persone stanno aspettando, ed anch’io sono in fila di attesa!

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE