Kevin Spacey: le accuse penali sono state ritirate

Tutte le accuse penali mosse su un caso di molestie sessuali contro l'attore Kevin Spacey sono state ritirate.

Da leggere

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Black Widow: Jamie Lee Curtis si schiera dalla parte di Scarlett Johansson

Jamie Lee Curtis ha espresso il suo supporto a Scarlett Johansson rispetto all'azione legale che quest'ultima a intestato a...

The Night House – La Casa Oscura: recensione del sorprendente film horror con Rebecca Hall

The Night House - La Casa Oscura, distribuito dalla Fox Searchlight Pictures e in uscita nelle sale italiane dal...

L’attore Kevin Spacey può finalmente tirare un sospiro di sollievo, il suo accusatore ha ritirato le accuse penali

Tutte le accuse penali, mosse su un caso di molestie sessuali in Massachusetts contro l’attore Kevin Spacey, sono state ritirate. Le accuse erano state mosse da William Little, un ragazzo di diciotto anni, che aveva incontrato l’attore in un locale di Nantucket. L’accusatore due settimane fa aveva rifiutato la richiesta di risarcimento danni.

Il caso in questione, l’unico legato a Spacey che fosse diventato oggetto di un’indagine penale, riguardava fatti che sarebbero avvenuti nel 2016. L’allora 18enne accusatore aveva raccontato che l’attore l’aveva fatto ubriacare, per poi aggredirlo sessualmente. Gli aveva offerto da bere e voleva accompagnarlo a casa. Il premio Oscar, che rischiava fino a 5 anni di carcere, si era dichiarato non colpevole. L’avvocato dell’attore, Alan Jackson, ha interrogato il ragazzo. L’avvocato sostiene che ha manomesso le prove dell’innocenza di Spacey, cancellando le foto e i messaggi di quella serata del 2016. Il ragazzo ha smentito le accuse, ma poi ha invocato il quinto emendamento (per non testimoniare contro se stesso). Ha poi deciso di ritirare la denuncia.

Da questo fatto increscioso è poi partita tutta una scia di accuse contro Spacey. Ben 30 uomini hanno accusato l’attore di molestie sessuali. L’uomo a maggio è stato interrogato negli Stati Uniti dagli agenti di Scotland Yard in merito alle accuse di violenza sessuale mosse nel Regno Unito. I presunti reati, contro sei uomini diversi, risalgono tra il 1996 e il 2013. La prima delle accuse britanniche contro Spacey è stata presentata alle autorità alla fine del 2017. Diverse sono state aggiunte successivamente, la più recente nella primavera del 2018. La maggior parte dei casi si concentra su presunti attacchi nei distretti di Londra di Lambeth e Westminster; uno riguarda un presunto incidente a Gloucester, una città nell’ovest dell’Inghilterra.

ViaAnsa

Ultime notizie

Schumacher: recensione del documentario Netflix sul leggendario pilota di Formula 1

Uno spirito solitario che viene alimentato dai motori che ha sempre inseguito, una personalità contenuta che si esprime attraverso...

Articoli correlati