Kevin Hart, Cinematographe

Kevin Hart parla di come l’incidente d’auto abbia modificato la sua percezione della vita e del mondo

Kevin Hart ha avuto un grave incidente d’auto qualche tempo fa e adesso rompe il silenzio su come questa situazione l’abbia cambiato a livello interiore. Nei suoi primi commenti pubblici dopo l’incidente del 1° settembre – in cui il comico ha subito gravi lesioni alla schiena che hanno richiesto un intervento chirurgico – l’attore ha pubblicato un video su Instagram che documenta la sua guarigione.

Quando Dio parla, devi ascoltare. Insomma, la vita è buffa. Perché alcune delle cose più folli che ti accadono finiscono per essere la cosa di cui hai più bisogno. E in questo caso, onestamente, mi sento come se Dio mi avesse praticamente detto di sedermi.

Nelle prime ore del 1° settembre 2019, la Barracuda Plymouth del 1970 dell’attore è andata fuori strada e si è capovolta. Lui non stava guidando al momento dell’incidente e c’erano altre due persone nel veicolo. L’autista e una donna erano intrappolati in macchina. Hart, la cui colonna vertebrale si è fratturata in tre punti, ha lasciato la scena dell’incidente per chiedere aiuto. È poi rimasto ricoverato in ospedale per 10 giorni dopo l’intervento chirurgico e da allora si sta sottoponendo a riabilitazione.

Dopo il mio incidente, vedo le cose diversamente, continua Hart nel video. Vedo la vita da una prospettiva completamente nuova. Il mio apprezzamento per la vita, per la mia famiglia, per i i miei amici è enorme. Sono grato per le persone che percorrono la strada con me e che sono state con me. Perché mi avete aiutato tanto, cari i miei fan. Sono grato per tutto il vostro amore e supporto. Quindi non date per scontato l’oggi perché il domani non è promesso. Sono grato di essere ancora qui, sulla strada per essere una versione più grande e migliore di me. Non vedo l’ora che arrivi un fantastico 2020.

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto


LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE