Kevin Feige conferma il ritorno de Il Mandarino e dei Dieci Anelli

Il "vero" Mandarino e l'organizzazione terroristica i Dieci Anelli torneranno sullo schermo!

Kevin Feige, il capo dei Marvel Studios, ha recentemente risposto a varie domande durante un Ask Me Anything su Reddit, ecco cosa ha rivelato!

Iron Man 3 è forse stato il più chiacchierato del MCU, ai fan non è particolarmente piaciuto come è stato descritto Il Mandarino. La più grande lamentela rivolta alla pellicola è legata al fatto che il villain, in realtà, è solo un attore di nome Trevor Slattery (Ben Kingsley). I Marvel Studios hanno poi “spiegato” questa decisione con il cortometraggio One-Shot All Hail the King, in cui Trevor finisce in prigione e riceve un messaggio minaccioso dal vero Mandarino, per niente felice del furto d’identità. Trevor scopre così l’agghiacciante verità: il personaggio da lui interpretato (su ordine di Aldrich Killian), il Mandarino, esiste davvero, così come l’organizzazione terroristica chiamata Dieci Anelli. Ora, il capo dei Marvel Studios, Kevin Feige, ha rivelato che stanno pianificando di seguire questa trama in un progetto futuro, anche se non ha rivelato ulteriori informazioni. In effetti, il cortometraggio è la perfetta base di partenza per una nuova storia.

Feige ha partecipato a un AMA su Reddit, dove ha anche rivelato alcuni dettagli su Avengers: Endgame e il futuro dell’Universo Cinematografico Marvel. Non sappiamo quando il vero Mandarino e i Dieci Anelli si presenteranno effettivamente sullo schermo. L’organizzazione terroristica non è stata vista dal primo film di Iron Man, quando Obadiah Stane li assunse per rapire Tony Stark nel deserto, ma ci sono alcuni progetti in cui i personaggi possono apparire e un probabile candidato potrebbe essere proprio la serie su Falcon e Il Soldato d’Inverno di Disney +. I due sarebbero gli eroi perfetti per rintracciare i vecchi villain del MCU.

Articoli correlati