Keith Middlebrook
(Photo by Alberto E. Rodriguez/Getty Images)

L’attore di Iron Man 2 Keith Middlebrook è stato arrestato per aver venduto una falsa cura contro il coronavirus

L’attore Keith Middlebrook, che ha avuto un piccolo ruolo nel film Iron Man 2 della Marvel, è stato arrestato dall’FBI. Middlebrook è stato accusato di frode per la ricerca di investimenti nella sua azienda, che ha affermato sarebbero stati utilizzati per la fabbricazione in serie di pillole che potrebbero impedire alle persone di contrarre il coronavirus, nonché di un lotto che avrebbe curato totalmente il COVID-19 nel giro di pochi giorni. Una denuncia è stata depositata presso il tribunale distrettuale degli Stati Uniti a Los Angeles per un certo numero di tentativi di frode via telematica, portando alla fine all’arresto di Middlebrook. La prima udienza in tribunale è fissata per il 9 aprile.

Coronavirus: il governo cinese dispone la chiusura immediata dei cinema riaperti

Middlebrook è stato arrestato mercoledì durante un incontro con un agente sotto copertura, il quale si è presentato come un potenziale investitore. Keith Middlebrook ha inoltre affermato che la leggenda del basket Ervin “Magic” Johnson era un membro del suo consiglio di amministrazione. Johnson ha confermato agli investigatori di non sapere nulla della società di Middlebrook, la Quantum Prevention CV Inc. Per il crimine che sta affrontando, l’attore potrebbe scontare fino a 20 anni di prigione.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE