kate winslet steve jobs biopic
Kate Winslet nel biopic su Steve Jobs

Due settimane dopo il rifiuto di Natalie Portman alla proposta di ricoprire il ruolo di protagonista femminile del biopic firmato Universal sul compianto co-fondatore del colosso Apple Steve Jobs, la casa di produzione sembra essere in trattativa con l’altrettanto brava Kate Winslet.

Se l’accordo dovesse andare a buon fine, la talentuosa attrice britannica – premio Oscar per The Reader – affiancherebbe Michael Fassbender e Seth Rogen, che interpreteranno i due co-fondatori dell’azienda. Gira anche voce che Jeff Daniels sarebbe vicino al ruolo del CEO John Sculley, ma ancora non stata fatta un’offerta ufficiale.

La trama si basa sulla biografia di Walter Isaacson, adattata per il progetto cinematografico da Aron Sorkin. Il soggetto principale saranno gli eventi intorno al lancio di tre dei principali prodotti Apple: il computer Mac, Apple Next e l’ iPod. Nessun dettaglio  sul personaggio interpretato dalla protagonista femminile ma Sorkin ha recentemente dichiarato che l’eroina del film sarà la figlia di Steve Jobs, quindi questo potrebbe essere il ruolo ricoperto dalla Winslet.

Steven Paul Jobs, dopo una sorprendente scalata professionale, è stato amministratore delegato della Apple inc., fino ad Agosto 2011, quando ha dovuto dimettersi per motivi di salute. Il suo carisma e le indubbie doti intellettuali sono perfettamente riassunte dal suo celeberrimo motto “stay hungry, stay foolish” (“siate affamati, siate folli”), che ha ispirato e continua ad ispirare milioni di giovani in procinto di cominciare la loro avventura per trovare un posto nel mondo. Dopo una dura lotta contro un carcinoma al pancreas, è morto il 5 ottobre 2011, all’età di 56 anni.

Il film sarà diretto da Danny Boyle e prodotto da Scott Rudin, Mark Gordon e Guymon Casady; non sappiamo ancora quando e dove avranno inizio le riprese ma  l’uscita nei cinema è prevista nel corso del 2016.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto