Kate Winslet: “Non riesco a guardare Titanic, è più forte di me”

L'attrice ha detto che sarebbe anche disposta a girare di nuovo le scene del film pur di non rivedersi nel ruolo di Rose DeWitt Bukater.

Da leggere

Marilyn ha gli occhi neri: nel trailer Miriam Leone è fuori di sé

Marilyn ha gli occhi neri è la nuova produzione di Groenlandia in collaborazione con Rai Cinema Marilyn ha gli occhi...

The Mandalorian – Stagione 3: secondo un’attrice ci sono ancora dei conti in sospeso con la serie

The Mandalorian - Stagione 3 è ancora avvolta nel mistero The Mandalorian è una delle serie televisive più apprezzate del...

Jennifer Aniston ha descritto la reunion di Friends con parole molto toccanti

Jennifer Aniston è stata colpita direttamente al cuore Jennifer Aniston, attrice e produttrice cinematografica statunitense, ha alle spalle una carriera...

In un’intervista del 2012 Kate Winslet ha raccontato il motivo per cui si sente mortificata nel riguardare la sua performance in Titanic

Era il 1997 quando nelle sale usciva Titanic, film che ha permesso a Kate Winslet di raggiungere la fama mondiale. A distanza di oltre vent’anni, l’attrice statunitense è divenuta una delle interpreti più apprezzate del panorama cinematografico internazionale, corteggiata dai più grandi registi in circolazione e capace di dare il meglio di sé in qualsiasi genere di pellicola. Guardandosi indietro, e tornando con la mente al film di James Cameron, Winslet ha però ammesso di non riuscire neanche più a guardarlo ed ha anche spiegato il motivo.

L’attrice ha sempre ammesso di essere molto critica con se stessa e di pretendere sempre il meglio dal punto di vista professionale. Nel 2012, durante un’intervista rilasciata alla CNN, ha dichiarato di odiare ogni scena del film che la vede protagonista e di sentirsi mortificata nel riguardarsi. Questo sentimento così contrariato è scaturito soprattutto dal suo accento americano, dalle sue movenze, dalle espressioni e da ogni battuta da lei pronunciata nel film. Non stupisce quindi il fatto che Kate Winslet si sia detta addirittura disposta a girare di nuovo le scene del film pur di non rivederle più.

Insomma, la dichiarazione di Winslet non può che lasciare spiazzati, soprattutto se consideriamo che Titanic è riuscito a conquistare ben 14 nomination all’Oscar ed una di queste riguardava proprio Kate Winslet nella categoria Miglior attrice protagonista. Alla fine il film si è aggiudicato 11 statuette ed ha registrato uno degli incassi più alti della storia del cinema.

Un altro motivo per cui il rapporto tra Kate Winslet e Titanic non è tra i migliori, potrebbe riguardare ciò che il film le ricorda. Tolta la grande popolarità raggiunta e, di fatto, la consacrazione a livello internazionale, l’attrice ha ammesso che dopo l’uscita del film ha ricevuto molte critiche da parte della stampa britannica per via del suo aspetto fisico. Lei stessa ha recentemente dichiarato di essersi sentita bullizzata.

Ultime notizie

Marilyn ha gli occhi neri: nel trailer Miriam Leone è fuori di sé

Marilyn ha gli occhi neri è la nuova produzione di Groenlandia in collaborazione con Rai Cinema Marilyn ha gli occhi...

Articoli correlati