Sony rinvia la data d’uscita di Jumanji e The Equalizer 2

Da leggere

Harlem: recensione della serie TV Amazon

Proprio agli ultimi granelli della clessidra che segna l'uscita della nuova stagione di Sex and the City, esce su...

Lino Banfi e la malattia della moglie che avanza: le recenti parole della donna rivelano un amore immenso e struggente

Domenica 5 dicembre l'attore Lino Banfi è stato ospite da Mara Venier nel suo programma della domenica pomeriggio, Domenica...

Encanto: la colonna sonora del film Disney è dinamite pura!

Cosa non deve mai mancare a un classico d'animazione Disney, per dirsi veramente un classico d'animazione Disney (scusate la...

Block title

Sembrava che il 2017 fosse un grande anno per i reboot e i sequel di casa Sony, con titoli come: Spider-man: Homecoming, T2: Trainspotting, The Equalizer 2, e Jumanji tutto ovviamente annunciato.

Tuttavia, il reparto di produzione sembra aver affrettato i tempi e di conseguenza ecco arrivare tanti, forse troppi, tristi rimandi. Oggi è stato annunciato che Sony sta spingendo in avanti due titoli particolarmente attesi dai fan.

Jumanji con Dwayne Johnson è stato ritardato per un rilascio ora previsto per il 22 dicembre 2017 invece della data estiva preimpostata al 28 luglio 2017.

Il nuovo film di Jumanji, interpretato appunto da The Rock, Kevin Hart, e Jack Black, è ancora in fase di produzione, ma ha già iniziato a creare qualche brusio sui social media. Come ad esempio quando The Rock ha annunciato sul suo Instagram che il nuovo film “non è un reboot”. Tuttavia, spostando l’uscita del film a dicembre significa che sarà in competizione con l’attesissimo Star Wars Episodio VIII, che uscirà al cinema il 15 dicembre 2017.

Sony sposta la data d’uscita di Jumanji e The Equalizer 2

Così come la data di Jumanji viene spostata, altri rapporti provenienti dall’account Twitter di ERC sostengono anche che il sequel senza titolo di The Equalizer è stato spostato di un anno, nonché, dal 29 settembre 2017 al 14 settembre 2018.

Ora, non si sa molto su The Equalizer 2, ma le riprese non inizieranno per  tutto il 2017, quindi non è una sorpresa che è stato spinto indietro di un anno. Quello che sappiamo è che Denzel Washington sarà ancora il protagonista nei panni di Robert McCall, l’ex commando dei black ops che ha finto la propria morte solo per salvare una ragazza dai mafiosi russi. Sappiamo anche che Antione Fuqua, conosciuto recentemente il buon remake de I Magnifici 7, è stato confermato per dirigerlo.

Dunque Sony dopo aver confermato il ritardo di post-produzione per La Torre Nera, conferma altri due rinvii abbastanza pesanti. Vedremo l’evoluzione di questa vicenda.

ViaCB

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Harlem: recensione della serie TV Amazon

Proprio agli ultimi granelli della clessidra che segna l'uscita della nuova stagione di Sex and the City, esce su...

Articoli correlati