Jude Law e Marion Cotillard al fianco di Kate Winslet nel biopic su Lee Miller

Kate Winslet interpreterà la storica fotoreporter Lee Miller.

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

Un cast davvero stellare quello che attende il film biografico sulla fotoreporter Lee Miller, interpretata da Kate Winslet!

Era – il non tanto lontano – luglio 2020 quando abbiamo appreso la notizia che Kate Winslet interpreterà la storica fotoreporter Elizabeth “Lee” Miller in un nuovo biopic, diretto dalla nominata all’Oscar Ellen Kuras (Forget Me). Oggi, il cast che mostrerà al pubblico il ritratto di questa donna straordinaria, si è ampliato coinvolgendo star come Marion Cotillard, Jude Law, Andrea Riseborough e Josh O’Connor! Il film sarà basato su The Lives of Lee Miller, una biografia scritta da Antony Penrose, figlio di Miller, dal secondo marito Roland Penrose, a sua volta storico e promotore del surrealismo britannico. La sceneggiatura, in collaborazione con The Lee Miller Archives, è scritta da Liz Hannah, editor del quotidiano The Post, nonché scrittrice e produttrice di Mindhunter.

Elizabeth “Lee” Miller è stata una modella negli anni ’20, ha sperimentato la fotografia come mezzo artistico ed è diventata una delle prime fotoreporter di guerra. Conosciuta per un intelletto pari al suo glamour, Miller è stata musa e collaboratrice di artisti come Pablo Picasso e Man Ray. Come fotoreporter, ha documentato diversi attentati e gli orrori dei campi di concentramento. “Questo non è affatto un film biografico”, ha spiegato Kate Winslet a Deadline. “La vita di Lee sarebbe stata una serie degna di HBO. Qui volevamo trovare il decennio più interessante della sua vita, quello che l’ha definita veramente”. L’attrice spiega che il team dietro alla pellicola ha deciso che il periodo più decisivo è il decennio 1938-1948: “È stato il decennio che l’ha trascinata nel cuore della guerra. Questa è la storia che vogliamo raccontare su Lee”. Le riprese del film inizieranno nell’estate del 2022.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati