Josée, la Tigre e i Pesci: dal 27 al 29 settembre negli UCI Cinemas

Dal 27 al 29 settembre negli Uci cinemas arriva Josée, la Tigre e i Pesci per lo spettacolo delle 18 e delle 21.

Da leggere

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Avete visto il padre di Ryan Reynolds? Era un poliziotto ed è morto di morbo di Parkinson all’età di 74 anni

Anche nelle vite di successo si possono nascondere grandi dolori. Lo sa bene Ryan Reynolds, uno degli attori più...

Spider-Man: No Way Home, la cover di Empire spoilera un nuovo villain?

La nuova cover di Empire Magazine dedicata a Spider-Man: No Way Home sembra confermare la presenza di un altro...

Block title

Dal 27 al 29 settembre negli Uci cinemas arriva Josée, la Tigre e i Pesci, il lungometraggio animato diretto da Kotaro Tamura.

Josée vive nel suo mondo fatto di hobby come la pittura, i libri e l’immaginazione. Si muove su una sedia a rotelle fin da piccola e un giorno, quando ne perde il controllo scendendo per un pendio pericoloso, viene salvata da Tsuneo, uno studente universitario. Tsuneo, invece è uno studente di biologia marina e trascorre il suo tempo lavorando part-time mentre insegue il suo sogno di vedere un pesce leggendario che vive solo in Messico. Josée vive insieme a sua nonna Chizu, che offre a Tsuneo un nuovo lavoro part-time: esaudire qualsiasi richiesta di Josée.

Tuttavia la ragazza parla in maniera molto dura a volte e colpisce la sensibilità di Tsuneo, portando i due a litigare più volte. In questa nuova avventura entrambi iniziano a provare dei sentimenti l’uno per l’altra, la distanza tra i loro cuori diminuisce. Insieme a Tsuneo, Josée decide finalmente di aprirsi al mondo, cosa che ormai aveva rinunciato a fare.

Josee, la Tigre e i Pesci, era già stato adattato sotto forma di live-action nel 2003, è una storia di formazione che racconta la relazione tra Josée, un’artista disabile di talento, e un laureando in biologia marina di nome Tsuneo, che si incontrano per caso e si scoprono attratti l’uno dall’altro. Il romanzo omonimo è molto popolare in Giappone e la storia dei due protagonisti ha avuto una grande influenza su diverse generazioni. Il film d’animazione mantiene alti i livelli: uscito infatti in Giappone il 25 dicembre 2020, è stato nominato come “Miglior film d’animazione” al 75esimo Mainichi Film Awards e come “Animazione dell’anno” per il 44esimo Japan Academy Film Prize.

Leggi anche Marilyn ha gli occhi neri: nel trailer Miriam Leone è fuori di sé

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Marvel: Sony annuncia due nuovi film per il 2023

La Sony continua ad ampliare il suo Universo di Personaggi Marvel. Altri villain di Spider-Man in arrivo? Il Sony Pictures...

Articoli correlati