Jonathan Majors ci racconta come è entrato nel MCU

L'attore statunitense, apparso di recente in Lovecraft Country, interpreta il villain Kang il Conquistatore.

Jonathan Majors ha interpretato Kang in Loki e apparirà anche in Ant-Man & The Wasp: Quantumania

Jonathan Majors, attore statunitense, è da poco nel giro della recitazione, ma nonostante questo, sta già ottenendo molto favore dal pubblico e dai produttori. Il divo, che ha esordito sul grande schermo con Hostiles – Ostili (2017) di Scott Cooper (dopo aver ottenuto la laurea in recitazione un anno prima), è apparso recentemente in 5 Da Bloods – Come fratelli (2020) di Spike Lee, oltre ad essere il protagonista assoluto di Lovecraft Country – La terra dei demoni (2020), serie di HBO andata in onda su Sky Atlantic.

Jonathan Majors, inoltre, ha avuto la fortuna di entrare a gamba tesa nel Marvel Cinematic Universe, in un ruolo davvero misterioso: si tratta di Kang il Conquistatore, che fa capolino alla fine della serie Disney + Loki e che avrà un ruolo importante anche in Ant-Man & The Wasp: Quantumania come segnalato a suo tempo. Il divo, in un recente intervista per Total Film, ha descritto come è riuscito ad entrare all’interno del MCU, sottolineando che, di per sé, non ha fatto nessuna audizione, ma è stato scrutato tutto il tempo, mentre recitava, dagli stessi Marvel Studios. Di seguito trovate le sue parole nel dettaglio.

Immagino che mi abbiano notato dopo The Last Black Man a San Francisco. Non posso affatto dire che fosse proprio quel film però. Il team Marvel ha i suoi modi. È come ottenere un ruolo nella scuola di recitazione. Ti stanno solo guardando. Non fai audizioni per i ruoli. Entri nella scuola di recitazione, quindi il preside guarderà quello che stai facendo. Se ti volevano, ottieni la parte. È un po’ quello che è successo.

Jonathan Majors ha ancora un’intera carriera artistica di fronte a lui e la collaborazione con l’Marvel Cinematic Universe è sicuramente un ottimo lasciapassare, non c’è che dire. Non vediamo l’ora di scoprire cosa ha riservato al pubblico all’interno di Ant-Man & The Wasp: Quantumania.

Leggi anche Lovecraft Country: Jonathan Majors sulla cancellazione della serie

Articoli correlati