joker, cinematographe

Il cinefumetto di Todd Phillips, Joker, ha guadagnato quasi dieci milioni di dollari lunedì in USA

Nella giornata di ieri il film con Joaquin Phoenix, Joker, ha guadagnato quasi dieci milioni di dollari in USA, per essere precisi sono stati nove milioni e settecento venti mila dollari. Il che fa della pellicola diretta da Todd Phillips il miglior guadagno per un film in un lunedì di ottobre. Ha addirittura superato Venom, che guadagnò poco di meno lo scorso anno, nove milioni e seicento trenta mila dollari. AL momento in Nordamerica, il cinecomic ha guadagnato, in soli quattro giorni di programmazione, ben 105,9 milioni di dollari. La cosa ancor più impressionante, secondo Deadline, è che questo guadagno è stato ottenuto dal film pur non essendo – lo scorso lunedì – un giorno di festa.

Recentemente, grazie a The Hollywood Reporter, siamo anche venuti a conoscenza di una notizia interessante sulla pellicola, che riguarda il pensiero di chi vota per l’Oscar all’Academy: tra loro c’è chi evita completamente di considerare la pellicola, e chi invece la definisce un capolavoro assoluto, senza mezze misure. Cliccando QUI trovate l’articolo originale sulla questione. Da noi il film con Joaquin Phoenix è arrivato in sala con un giorno d’anticipo rispetto agli States, il 3 ottobre. La sinossi:

Joker ruota attorno all’iconica nemesi assoluta ed è un’originale storia indipendente mai vista sul grande schermo. L’esplorazione di Arthur (Phoenix), un uomo annientato dalla società, da parte di Phillips, non è solo uno studio realistico sul personaggio, ma anche un monito con una portata più ampia.

 

 

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto