Joker, Cinematographe.it

La pellicola di Todd Phillips ha già conquistato il pubblico di tutto il mondo, piazzandosi al primo posto nelle classifiche di moltissime nazioni

Il fatto che Joker fosse una pellicola più ricercata, diversa dai canonici cinecomic, aveva  inizialmente fatto pensare che il film potesse non essere un campione assoluto al box office. Ma le previsioni d’incasso erano già stato chiare, rivelando che anche in sala il film avrebbe raccolto molti consensi. Ora i dati lo confermano.

Joker: Joaquin Phoenix potrebbe non essere la nemesi di Batman

Joker è infatti divenuto il miglior incasso all’esordio per la Warner Bros. nel 2019 in ben 39 Paesi! Tra questi vi sono il Regno Unito, l’Italia, la Spagna, la Polonia, la Russia, il Giappone, la Corea, l’Indonesia, il Brasile, il Messico e l’Australia. In Corea del Sud il film ha esordito con 16 milioni d’incasso, mentre in Messico ne ha guadagnati 13, ed in Russia 10.

Box Office Italia: Joker conquista il pubblico con oltre 6 milioni

A livello globale la pellicola di Todd Phillips ha già incassato ben 234 milioni di dollari.

Il cast comprende, oltre a Joaquin Phoenix (Arthur Fleck), Robert De Niro (Murray Franklin), Marc Maron (Ted Marco), Zazie Beetz (Sophie Dumond), Shea Whigham (Detective Burke), Frances Conroy (Penny Fleck) e Brett Cullen (Thomas Wayne). Di seguito la sinossi del film:

Joker ruota attorno all’iconica nemesi assoluta ed è un’originale storia indipendente mai vista sul grande schermo. L’esplorazione di Arthur (Phoenix), un uomo annientato dalla società, da parte di Phillips, non è solo uno studio realistico sul personaggio, ma anche un monito con una portata più ampia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto