Joker, cinematographe.it

Joker sta avendo uno strepitoso successo al botteghino mondiale, come ovviamente sapete tutti

Il Joker di Joaquin Phoenix è diventato il film Rated-R dal maggiore incasso di tutti i tempi e adesso il protagonista svela se il suo sia effettivamente il personaggio dei fumetti oppure una versione diversa, completamente re-immaginata. Per Phoenix, il suo Arthur Fleck è l’arcnemesi di Batman. Ecco che cosa ha detto l’attore in una recente intervista rilasciata al Los Angeles Times:

Voglio dire, per me sì, lo è”, ha detto l’attore al Los Angeles Times. “C’è comunque qualcosa di eccezionale nel mistero che lo circonda. Todd e io abbiamo parlato molto di come questa potesse essere una delle poche opportunità di mostrare un personaggio la cui verità non è definitiva; forse al pubblico anzi, piace anche ci sia così. Di solito, le esigenze del film mostrano l’opposto e quindi io ho detto che avremmo dovuto approfittarne. Perché non avremmo dovuto? Per quanto invece riguarda la realizzazione di un sequel devo dire che secondo me sarebbe ridicolo farlo, perché il film ha successo così.

La sinossi ufficiale della pellicola, nella quale, tra gli altri, recitano anche Robert De Niro e la giovane Zazie Beetz, vista nel recente successo Deadpool 2, con protagonista Ryan Reynolds. In quel film l’attrice interpretava il ruolo di Domino, ci racconta quanto segue:

Joker ruota attorno all’iconica nemesi assoluta ed è un’originale storia indipendente mai vista sul grande schermo. L’esplorazione di Arthut (Phoenix), un uomo annientato dalla società, da parte di Phillips, non è solo uno studio realistico sul personaggio, ma anche un monito con una portata più ampia.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto