Joker, Cinematographe.it

Secondo una recente voce uscita in rete – che non è al momento confermata dal diretto interessato – Jared Leto avrebbe provato a non far produrre il Joker di Todd Phillips

Il debutto di Jared Leto nei panni del Joker in Suicide Squad di David Ayer è stato piuttosto clamoroso, non solo perché era il Premio Oscar e cantante ad interpretare la parte, ma anche perché il look del villain era decisamente inusuale. Ma una volta che il film è uscito nei cinema, il pubblico ha visto ben poco del personaggio, tanto da definirlo quasi inesistente. Dopodiché Todd Phillips e Joaquin Phoenix hanno potuto realizzare il loro standalone, ma questo fatto, secondo un precedente report, avrebbe fatto sentire alienato l’attore, che si è visto mettere da parte a favore del “nuovo arrivato” Phoenix (nel ruolo).

Fatto sta che, secondo quanto riportato recentemente daTHR Leto avrebbe fatto molto più che sentirsi semplicemente alienato: secondo fonti che hanno familiarità con l’attore, quando lui ha scoperto il nuovo progetto sul Joker si è lamentato aspramente con i suoi agenti alla CAA, che rappresenta anche Phillips, e avrebbe chiesto al suo direttore musicale Irving Azoff, di chiamare il capo dei Warner Studios per fermare il progetto.

Invece un’altra fonte, facente parte del giro di Leto, afferma che Leto non ha mai chiesto ad Azoff di fare questa cosa. Per quanto riguarda Azoff, ha rifiutato di commentare. In ogni caso il personaggio di Phoenix non è mai stato pensato come sostituto di quello di Leto, dal momento che fin da subito è stato detto che il cinecomic non avrebbe fatto parte del DCEU.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto