Johnny Depp torna alla regia dopo 25 anni: dirigerà Modigliani, dramma biografico prodotto da Al Pacino!

Al momento, non è stata svelata la data d'inizio delle riprese.

Venticinque anni dopo Il coraggioso, film di cui fu co-sceneggiatore insieme al fratello, oltre che attore protagonista al fianco di Marlon Brando, Johnny Depp ha deciso di tornare in cabina di regia. Come riportano i più importanti media americani, l’attore firmerà la regia di Modigliani, un dramma biografico sul celebre artista italiano Amedeo Modigliani. Il film sarà prodotto da Barry Navidi e la IN.2, il braccio europeo della casa di produzione Infinitum Nihil, e da un altro volto noto di Hollywood, ovvero Al Pacino, con il quale Depp ha recitato in Donnie Brasco.

I primi dettagli sulla trama di Modigliani

Johnny Depp; cinematographe.it

Basato sull’omonima opera teatrale di Dennis McIntyre, Modigliani si svolge nella Parigi del 1916 e racconta la storia del pittore e scultore italiano Amedeo Modigliani. Secondo il comunicato stampa del film, Modigliani, “a lungo considerato da lui stesso un fallimento critico e commerciale, attraversa 48 ore turbolente e movimentate che diventeranno un punto di svolta nella sua vita, consolidando infine la sua reputazione di leggenda artistica”. La sceneggiatura del film sarà scritta da Jerzy e Mary Kromolowski. Johnny Depp, con un comunicato, ha dichiarato: “Sono incredibilmente onorato di portare sullo schermo la saga della vita del signor Modigliani. È stata una vita di grandi difficoltà, ma alla fine anche di trionfi – una storia universalmente umana in cui tutti gli spettatori possono identificarsi“.

Leggi anche Johnny Depp è Re Luigi XV in un suggestivo scatto di Jeanne du Barry

Articoli correlati