Johnny Depp - Cinematographe.it

Johnny Depp è apparso stamattina in tribunale a Londra per l’inizio del processo contro il Sun. In aula c’era anche la sua ex moglie, Amber Heard

Johnny Depp e l’ex moglie Amber Heard, entrambi “mascherati”, si sono presentati oggi alla Royal Courts of Justice di Londra per l’inizio del processo voluto dall’attore che ha accusato il Sun di diffamazione per averlo descritto come un “picchiatore della moglie”, sulla base delle accuse fatte da Heard.

Depp afferma che “non è e non è mai stato un picchiatore della moglie“, come ha dichiarato il suo avvocato David Sherborne. Ha poi aggiunto che secondo Depp era Heard a dare inizio agli scontri fisici. Chiamato a testimoniare, con Heard seduta nella galleria pubblica, Depp ha detto alla corte che l’attrice ha “detto al mondo intero che aveva paura per la sua vita, come se io fossi un orribile mostro ma non era così. “

Leggi anche: Amber Heard, il team legale dà forfait prima del processo con Depp

Sherborne ha poi letto una trascrizione di una conversazione tra Depp e Heard registrata a settembre 2015, dove emerge che l’attrice aveva tirato un pugno all’ex marito. Depp avrebbe quindi cercato di evitare il confronto in quell’occasione, come ha affermato lo stesso attore:

Come ero solito fare in quel tipo di situazioni, ogni volta che si intensificava la discussione cercavo di allontanarmi prima che le cose sfuggissero di mano.

Depp, esaminato dall’avvocato difensore Sasha Wass, ha ammesso di aver assunto marijuana, cocaina, LSD, ecstasy e funghi allucinogeni nel corso degli anni. Quando è stato interrogato su un arresto per aggressione e danni commessi in una stanza d’albergo di New York, Depp ha negato di avere problemi di gestione della rabbia. “Ero arrabbiato, ma ciò non significa che ho un problema di rabbia“, ha detto.

La corte ha visto un video, registrato da Heard, in cui si vede Depp dare dei calci ai mobili della cucina e imprecare prima di versarsi un bicchiere di vino rosso. Rispondendo a ciò che aveva visto, Depp ha detto di “non essere particolarmente orgoglioso di se stesso“, ma ha anche detto che tale video non significa che lui fosse un “mostro” quando beveva e prendeva droghe. “Non sono dottor Jekyll e il mr. Hyde“, ha detto.

Nella sua dichiarazione da testimone, Depp ha affermato che Heard ha “una personalità borderline calcolata e diagnosticata; lei è sociopatica; lei è una narcisista; ed è emotivamente disonesta”. Ha poi aggiunto:

Ora sono convinto che sia venuta nella mia vita per prendere da me qualsiasi cosa valesse la pena di prendere, e poi distruggere ciò che ne è rimasto.

Tra il 2014 ed il 2015, Depp era su un jet privato con Heard quando, ha affermato, lei “è diventata fisicamente violenta e mi ha colpito ripetutamente a pugni in faccia. Mentre mi spostavo verso la parte posteriore dell’aereo per allontanarmi da lei, mi seguì nella camera da letto dell’aereo e mi diede un pugno in faccia e in testa“.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE