John Karlen, Cinematographe.it

John Karlen, l’attore di Dark Shadows e New York, New York, è morto a causa di un’insufficienza cardiaca

John Karlen, l’attore di Dark Shadows che ha liberato un vampiro di 200 anni da una bara incatenata e due decenni dopo ha vinto un Emmy Award per aver interpretato un marito detective in New York, New York (Cagney & Lacey) è morto ieri per insufficienza cardiaca congestizia in ospedale a Burbank, California. Aveva 86 anni.

La morte di John Karlen è stata annunciata via Twitter sulla pagina di Dark Shadows News. L’attore soffriva di gravi problemi di salute da un decennio. Lo scorso marzo, la newsletter di ShadowGram Dark Shadows ha pubblicato che Karlen aveva avuto un ictus.

Kathryn Leigh Scott, l’attrice diventata autrice che ha interpretato l’eroina di Dark Shadows (e frequentemente la vittima) Maggie Evans, che ha scritto libri sullo spettacolo e partecipato a numerosi festival annuali dei fan, ha scritto sul suo blog:

Ricordi, ricordi … stamattina sono piena di ricordi del caro John Karlen, che ci ha lasciato ieri. Mi è stato detto che è morto serenamente, cosa di cui sono grata, ma non sempre una cosa tipica del nostro Johnny. Era una tale forza vitale, che Dio lo benedica! Addio amico mio. Ti ho amato.

Ospite frequente e preferito nei festival Dark Shadows nel corso dei decenni, John Karlen, un veterano della Guerra di Corea nato John Adam Karlewicz a Brooklyn, si è unito alla soap sovrannaturale degli anni ’60 nel 1967 nel ruolo del ladro senza senso e un po’ minaccioso, di nome Willie Loomis.

Dark Shadows: recensione

Poco dopo il suo arrivo nel immaginario Collinsport, Maine, il Loomis di Karlen, ascoltando storie di tesori in una camera segreta del mausoleo, scoprì la vecchia bara e liberò inavvertitamente il vampiro addormentato al suo interno, diventando rapidamente lo schiavo involontario del mostro non morto e, infine, amico leale.

Progettata come una trama dell’ultima opportunità a breve termine, la serie si è trasformata in un fenomeno, fornendo alla neonata line-up della ABC il suo primo successo. Karlen rimase nella serie fino alla sua fine nel 1971, interpretando, come la maggior parte dell’ensemble, personaggi multipli in vari secoli e universi paralleli.

L’attore ha ripreso il personaggio di Willie per il sanguinoso adattamento del 1970 per il grande schermo House of Dark Shadows, e un personaggio vittima-bravo ragazzo nel fantasmagorico film del 1971 Night of Dark Shadows.

Prima di Dark Shadows (che è attualmente in streaming su Amazon Prime), Karlen è apparso a Broadway in Sweet Bird of Youth di Tennessee Williams, ha avuto piccoli ruoli in serie antologica degli anni ’50, serie episodiche anni ’60 e soap diurne, ma il ruolo di Loomis lo ha ancorato al genere horror per gran parte dei primi anni ’70.

I crediti cinematografici e televisivi dell’era post-Shadows includono Daughters of Darkness, Night of Terror, Il sesto senso, Night Gallery, Il ritratto di Dorian Gray, The Wide World of Mystery e Trilogy of Terror.

Ha fatto successivamente parte del cast di Medical Center, Hawaii Five-O, The Waltons, The Streets of San Francisco, All in the Family, Police Story, Charlie’s Angels, Kojak, The Rockford Files, Starsky e Hutch, Hill Street Blues e The Winds of War, per citarne alcuni.

Ma il suo secondo vero atto è arrivato con il dramma poliziesco della CBS, andato in onda fra il 1982 e il 1988, New York, New York, in cui ha visito i panni di Harvey Lacey, marito devoto e casalingo della Det di Tyne Daly. Mary Beth Lacey, Karlen è stato nominato all’ Emmy tre volte (1985, ’86 e ’87), vincendo il trofeo come Outstanding Supporting Actor nell’86.

Ha ripreso il ruolo in diversi film TV indipendenti negli anni ’90, tra cui Cagney & Lacey: True Convictions del 1996, il suo ultimo grande merito.
Sempre negli anni ’90 ha recitato in Murder, She Wrote e Mad About You (come padre del personaggio principale di Helen Hunt).

SPECIALE OSCAR 2020
Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto