Joan Lee, moglie di Stan Lee, è morta all’età di 93 anni

Joan Lee, la moglie del grande fumettista Marvel Stan Lee, è morta all'età di 93 anni in seguito a un ricovero ospedaliero urgente

Dopo essere stata ricoverata in ospedale all’inizio di questa settimana, Joan Lee è scomparsa all’età di 93 anni. Prima di sposare Stan Lee, lei era una modella britannica e, alla fine, avrebbe sostenuto il progetto di Lee come un vero attore, con ruoli chiave in Fantastici Quattro e nella serie animata degli anni ’90 Spider-Man. Marvel ha rilasciato la seguente dichiarazione:

Siamo così tristi di apprendere la perdita di Joan Lee. Oggi abbiamo perso un membro della famiglia Marvel e i nostri pensieri e preghiere vanno a Stan e alla figlia Joan in questo momento difficile.

Secondo quanto detto da qualcuno che l’ha conosciuta direttamente, Stan Lee era sul punto di smettere l’attività di scrittura dei fumetti per la sua insoddisfazione per la scrittura quando la moglie, Joan Lee gli consigliò di riflettere e continuare questa attività senza nessun dubbio, inoltre si concentrò sulla scrittura di una storia pulp e western. Quella storia sarebbe stata la prima edizione dei Fantastici Quattro e il resto ovviamente è storia.

Tags: Stan Lee

Articoli correlati