L’avete riconosciuto? È il re del sabato sera, ama mettere in imbarazzo e far ridere e le imitazioni sono il suo forte

È un one man show, ha il dono della battuta pronta e nutre passione per il cinema.

Da leggere

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Ayla – la figlia senza nome: la storia vera del film di Can Ulkay

Ayla - la figlia senza nome è un film del 2017 diretto da Can Ulkay. Ambientato durante la guerra...

L’uomo dei Ghiacci: la spiegazione del film con Liam Neeson

Arriva Liam Neeson e con un pugno salva tutti. Più o meno. Diciamo che L'uomo dei Ghiacci fa un lungo giro...

Block title

È conosciuto principalmente per la sua attività in tivù come autentico mattatore in popolari trasmissioni quali il Saturday Night Live: la chiamata nel programma ha rappresentato il coronamento di un sogno. Tra il 1998 e il 2004 vi rimase, co-presentando il segmento Weekend Update e conquistando così la fama. Ha coraggiosamente lasciato lo spettacolo per l’industria cinematografica, recitando in varie pellicole, tra cui New York Taxi e L’amore in gioco. Tuttavia, Jimmy Fallon non ha avuto particolare fortuna. È tornato al primo amore in veste di conduttore del Late Night sulla NBC nel 2009, dove è diventato ben noto per la sua propensione a giochi e musica. Ha abbandonato dunque il ruolo per diventare il padrone di casa del Tonight Show nel 2014. In aggiunta, ha pubblicato due album comici e una serie di libri.

Jimmy Fallon: il mattatore del Saturday Night Live

Jimmy Fallon

Jimmy Fellon nasce, sotto il segno della Vergine, il 19 settembre 1974, a New York, nel quartiere di Bay Ridge, nel distretto di Brooklyn. Anche se i suoi genitori sono iperprotettivi, trascorre una infanzia idilliaca.

Da adolescente Jimmy Fallon segue il SNL, guardando esclusivamente le parti senza parolacce, ubbidendo alle regole imposte da mamma e papà. Lui e la sorella Gloria si divertono a ricrearne degli sketch insieme ad alcuni amici.

Fallon Jimmy

La prima apparizione risale al 2000, scritturato da Cameron Crowe in Quasi famosi. La pellicola narra le vicende di William Miller, precoce giornalista musicale che, quindicenne, accetta di seguire una rockband, gli Stillwater, in tour, per conto della rivista Rolling Stone. In tale occasione Jimmy Fallon recita al fianco dii Patrick Fugit, Billy Crudup, Kate Hudson e Philip Seymour Hoffman.

Dopo Anything Else di Woody Allen, partecipa a molteplici lugometraggi, fino a Bucky Larson: Born to Be a Star di Tom Brady. Maturato, poi, qualche cameo (anche in Jurassic World), viene inserito nel cast di Marry Me di Kat Coiro, con Jennifer Lopez e Owen Wilson, adattamento dell’omonima graphic novel scritta da Bobby Crosby.

Leggi anche L’avete mai visto Alison Lohman da bambina? A quest’età soffriva di ADHD, da grande ha vissuto il momento più romantico della sua vita in un prato di asfodeli

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Paola Lavini: “Sono la Divina Maria Callas in TV e a teatro”

L’abbiamo vista nel film pluripremiato Volevo Nascondermi di Giorgio Diritti sulla vita di Antonio Ligabue nel ruolo di Pina...

Articoli correlati