Jennifer Lawrence sul divario salariale tra lei e Leonardo DiCaprio: “È scomodo chiedere più soldi”

Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio uniti sulle scene, ma divisi sulla busta paga.

Da leggere

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Stephen Sondheim – amici e colleghi lo ricordano con affetto: “É la fine di un’era”

Da Hugh Jackman a Steven Spielberg, i tweet più commoventi sulla morte di Stephen Sondheim Stephen Sondheim, leggendario compositore di...

Ho tutto il tempo che vuoi: in esclusiva su RaiPlay il corto sul fenomeno Hikikomori

Ho tutto il tempo che vuoi è diretto da Francesco Falaschi in collaborazione con gli allievi della Scuola di...

Block title

Per il film Netflix Don’t Look Up Jennifer Lawrence ha ricevuto una busta paga minore rispetto alla co-star Leonardo DiCaprio

È una storia antica quasi quanto Hollywood stessa: le attrici guadagnano meno degli attori. Il movimento #MeToo ha tentato (e tenta) di smuovere le acque, ma la storia continua a ripetersi. Stesso film e stesso numero di scene, eppure il salario della co-protagonista femminile è quasi sempre meno rispetto alla sua co-star maschile. L’ultimo esempio ci arriva da Netflix che, con l’atteso Dont’ Look Up, porta sul piccolo schermo star come Jennifer Lawrence e Leonardo DiCaprio, unite nelle scene ma divise sulla busta paga. A portare a galla la questione soldi è la stessa protagonista che, ai microfoni di Vanity Fair, lamenta la disparità di salario (secondo le stime di Variety l’attrice è stata pagata 25 milioni di dollari per il film, circa 5 milioni in meno di DiCaprio).

“Leo porta più guadagni di me. Sono estremamente fortunata e felice del mio accordo, ma in altre situazioni, quello che ho visto – e sono sicura che anche altre donne nel mondo del cinema l’hanno visto accadere – è che è estremamente scomodo chiedere più soldi e la parità di retribuzione. Se metti in dubbio qualcosa che sembra disuguale, tirano fuori la scusa che non si tratta di disparità di genere, ma non ti dicono mai di cosa si tratta esattamente”. Sebbene non avesse lo stipendio più alto, Jennifer Lawrence ha chiesto che il suo nome apparisse prima di quello di Leonardo DiCaprio nei titoli di coda. “Leo è stato molto gentile a riguardo”. Don’t Look Up arriverà su Netflix il 24 dicembre, sarà il primo film dell’attrice da X-Men: Dark Phoenix del 2019.

Leggi anche Don’t Look up – Jennifer Lawrence e quella canna di troppo sul set: “mi prendevano in giro!”

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Jenny Tamburi e quella spietata malattia che ha portato via l’icona della commedia sexy a soli 53 anni

Tutti la conoscevano come Jenny Tamburi e per anni Luciana della Robbia - vero nome dell'attrice italiana - è...

Articoli correlati