Fast & Furious - Hobbs & Shaw, Dwayne Johnson, cinematographe

Fast & Furious – Hobbs & Shaw ha mantenuto le promesse d’incasso ed è primo in Nordamerica

Fast & Furious – Hobbs & Shaw, dopo aver guadagnato 23,7 milioni di dollari venerdì, è ora primo, spodestando i competitor Il re Leone e C’era una volta a… Hollywood. Un’apertura da 60 milioni di dollari che, anche se è l’opening più basso del franchise, segna comunque il debutto migliore dopo i film Marvel e Disney, andando oltre anche quanto fatto da John Wick 3: Parabellum, che si è fermato, in Nordamerica, a 56,8 milioni. Alla fine del week end lo spinoff di Fast & Furious dovrebbe arrivare a 120 milioni di dollari. La trama ufficiale del film spinoff ci racconta che:

In seguito al loro primo scontro in Fast & Furious 7 del 2015, tra Hobbs (Johnson), mastodontico veterano del dipartimento di polizia statunitense Diplomatic Security Service, e Shaw (Statham), emarginato fuorilegge ed ex agente scelto dell’esercito inglese, c’è sempre stato un forte scambio di provocazioni e scontri nel tentativo di farsi fuori a vicenda. Ma quando Brixton (Idris Elba), un anarchico ciberneticamente e geneticamente potenziato, si trova in possesso di una minaccia biologica che potrebbe alterare il genere umano per sempre – ed ha la meglio contro una brillante ed impavida agente dell’MI6 (Vanessa Kirby, The Crown), nonché sorella di Shaw – i due acerrimi nemici dovranno unire le forze per annientare l’unico uomo che potrebbe dimostrarsi più duro di loro due.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto