Addio a James Michael Tyler, celebre il ruolo di Gunther in Friends

L'attore è scomparso a 59 anni a causa di un cancro alla prostata.

Da leggere

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Blanca dove è ambientata? Le location liguri della fiction Rai

Siamo tutti pazzi per Blanca, detective story in sei episodi targata Rai che porta il nome della sua protagonista,...

Fino alla verità: storia di due sequestri – recensione della serie Netflix

Disponibile su Netflix dal 23 novembre 2021, Fino alla verità: storia di due sequestri è una nuova serie che...

Block title

James Michael Tyler era malato da tempo

Ci è giunta purtroppo una triste notizia: come riportato da The Hollywood Reporter, è morto domenica mattina l’attore James Michael Tyler, noto principalmente per aver portato sul piccolo schermo, in Friends, l’iconico Gunther. Il divo è deceduto nella sua casa a Los Angeles, a soli 59 anni, a causa di un cancro alla prostata che gli era stato diagnosticato nel 2018. Già a giugno l’artista aveva dichiarato, in un’intervista per Today, che la sua malattia era peggiorata al quarto stadio e che si era propagata alle ossa.

James Michael Tyler

Molti lo ricorderanno per la sua interpretazione di Gunther nell’apprezzata serie televisiva Friends, un personaggio secondario apparso per la prima volta all’interno del secondo episodio della prima stagione, per poi divenire un vero e proprio simbolo dello show. Gunther è un barista nella caffetteria Central Perk che si innamora di Rachel, interpretata da Jennifer Aniston. Inizialmente il divo, considerando il suo impatto secondario, non era stato segnalato nemmeno tra i crediti dello show, ma a partire dalla 33esima apparizione è stato registrato (è apparso la bellezza di 150 volte nel corso della realizzazione). Dopo la chiusura di Friends, James Michael Tyler ha sempre orbitato intorno al progetto, partecipando a diversi extra e facendo parte, recentemente, della reunion di Friends organizzata su HBO Max.

Fin dalla prima diagnosi, James Michael Tyler condiviso la sua storia in modo da incoraggiare la gente a superare questa profonda crisi. Durante la sua carriera, l’artista ha fatto delle piccole apparizioni come in Jason Big’s Problem (2009), Scrubs: Medici ai primi ferri (2005), Sabrina, vita da strega (2001), Modern Music (2013) e molte altre. Ovviamente ci uniamo al cordoglio di quanti hanno apprezzato il suo particolare talento e anche ai famigliari e amici più stretti che sono stati colpiti da questo duro lutto.

Leggi anche Jennifer Aniston ha descritto la reunion di Friends con parole molto toccanti

 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Ultime notizie

Elle – Isabelle Huppert e quella sconvolgente lettura dello stupro: “nel film la violenza mi libera”

Elle è un film del 2016 diretto da Paul Verhoeven e con protagonista Isabelle Huppert, presentato al Festival di...

Articoli correlati