James Gandolfini sarebbe potuto entrare nel cast di The Office ma…

HBO ha pagato $ 3 milioni James Gandolfini per salvaguardare la sua eredità ne I Soprano.

Da leggere

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Muppets Haunted Mansion: il trailer dello speciale in arrivo su Disney+

Disney+ ha rivelato il trailer dello speciale in arrivo dedicato a Muppets Haunted Mansion! Disney+ ha appena pubblicato il trailer dello...

Arcane: il teaser trailer della nuova serie animata Netflix

Arcane, la nuova serie animata Netflix è in arrivo sulla piattaforma! Netflix ha pubblicato un nuovo teaser trailer per la...

La star de I Soprano James Gandolfini ha ricevuto $ 3 milioni dalla HBO per rifiutare il ruolo principale nella serie The Office.

James Gandolfini de I Soprano stava quasi per recitare nella serie The Office dopo che Steve Carell se n’era andato, ma la HBO lo ha pagato $ 3 milioni per rifiutare il ruolo. Sono passati quasi quindici anni da quando I Soprano è andato in onda, ma l’eredità dell’iconica serie di gangster sembra solo crescere.

La serie de I Soprano aveva il suo cast pieno di personaggi indimenticabili, guidati dall’angosciato boss criminale del New Jersey, Tony Soprano, interpretato da Gandolfini. Adesso, il creatore di I Soprano, David Chase, ha realizzato un prequel intitolato The Many Saints of Newark, che si concentra sui primi giorni di Tony Soprano (interpretato ora dal figlio di Gandolfini, Michael Gandolfini). Sarà sicuramente affascinante vedere Tony in una fase iniziale della vita, ma nulla può essere paragonato al personaggio presentato nella serie originale.

È certamente vero che Gandolfini, scomparso nel 2013, è ricordato principalmente per aver interpretato Tony Soprano. Ma la storia avrebbe potuto essere diversa se si credesse al co-protagonista di Gandolfini, Michael Imperioli. Parlando con il creatore di The Office, Ricky Gervais, il podcast che Imperioli co-conduce con Steve Schirripa, l’attore di Christopher Moltisanti ha raccontato che HBO ha pagato Gandolfini per rifiutare un ruolo che lo avrebbe reso una star di sitcom anni dopo che I Soprano è andato in onda.

La versione americana di The Office a quel tempo stava cercando un sostituto per Steve Carell, e secondo Imperioli avevano offerto il ruolo a Gandolfini. Ma poi HBO è intervenuta. Imperioli ha detto (tramite ET Canada):

Penso che prima di James Spader e dopo [Steve] Carell, abbiano offerto a Jim la parte, voglio dire $ 4 milioni per interpretarlo per la stagione – e HBO lo ha pagato $ 3 milioni per non farlo. Questo è un fatto.

L’attore di Bobby Bacala ha anche sottolineato che Gandolfini aveva un accordo con HBO all’epoca e stava sviluppando la serie The Night Of, che non sarebbe arrivata sugli schermi fino al 2016, tre anni dopo la morte di Gandolfini.

Potrebbe essere stata una buona decisione per la HBO pagare $ 3 milioni per impedire a Gandolfini di contaminare la sua eredità di gangster interpretando il direttore regionale della filiale di Dunder Mifflin Scranton, ma la mossa ha anche derubato i fan di Gandolfini della vista potenzialmente sorprendente di lui in un ruolo diverso.

Leggi anche – Doctor Strange in the Multiverse of Madness: Loki ci sarà?

Ultime notizie

Harry Potter: Tom Felton ha avuto un malore durante un evento [VIDEO]

La star di Harry Potter, Tom Felton, è stato ricoverato dopo essere svenuto durante un evento prima della Ryder...

Articoli correlati