James Bond, Idris Elba rifiuta di essere il nuovo 007

I produttori di James Bond rispondono al rifiuto di Idris Elba che non vuole interpretare il prossimo agente segreto 007.

Il finale del venticinquesimo capitolo della serie di James Bond No Time do Die del 2021 si conclude con la morte dell’agente segreto, interpretato da Daniel Craig. Ciò non significa che la saga sia giunta a termine, anzi. La lizza per accaparrarsi l’ambito ruolo di 007 è aperta, ma un attore britannico ha rifiutato la proposta.

Riusciranno i produttori di James Bond a convincere Idris Elba a essere il prossimo agente segreto 007?

Dopo la morte esplosiva di James Bond, ovvero Daniel Craig, in No Time do Die, si attende con ansia di scoprire chi vestirà la divisa dell’agente segreto 007. Non sappiamo ancora chi sarà, ma stando alle dichiarazioni dei produttori, sicuramente non vedremo una donna. Si ipotizza per Tom Hardy, Hanry Cavill, Richard Madden, James Norton, Tom Hiddleston e Idris Elba.

Idris Elba sarebbe proprio la prima scelta dei produttori di James Bond che però avrebbe già rifiutato l’offerta. D’altro canto, Barbara Broccoli e Micheal G. Wilson non sono affatto preoccupati e hanno raccontato a Variety che hanno impiegato del tempo per convincere anche Daniel Craig“Amiamo Idris. Il fatto è che ci vorranno un paio d’anni. E quando facciamo un casting per Bond, si tratta di un impegno di 10 o 12 anni. Quindi probabilmente sta pensando: ‘Voglio davvero fare questa cosa?’. Non tutti vogliono farlo. È stato abbastanza dura convincerlo” riferendosi a Daniel Craig.

Quando i fan e i giornalisti chiedono a Elba di James Bond, l’attore risponde: “Non ho più risposte da dare. Dico solo alla gente ‘Oh, non chiedetemi questo’”. Si ipotizza che la causa del disinteresse di Elba nell’accettare questo ruolo risieda in primis nella sua età, ha già 50 anni e lavorerebbe solo per 10 anni a differenza di Craig che ha iniziato quando ne aveva 30; in secondo luogo non è la prima volta che si discute dell’ipotetica entrata in scena di Elba che, non avendo visto concretizzarsi la cosa, potrebbe essersi stancato di aspettare. 

Leggi anche James Bond, Sam Mendes non ha dubbi: “Deve essere diretto da una donna”

Articoli correlati