Jack Black - Cinematographe.it

Jack Black si iscrive a Tik Tok e balla sulle note di Trapped In 8bit

Nonostante la drammaticità del periodo storico dovuta all’emergenza Coronavirus, sono numerose le celebrità che hanno saputo strapparci un sorriso attraverso i loro canali social. L’ultimo, in ordine di tempo, è stato Jack Black che ha deciso di iscriversi a Tik Tok, network che prima impazzava perlopiù tra i giovanissimi ma che adesso inizia ad avere successo anche tra gli adulti.

Chris Evans durante la quarantena legge i libri ai bambini [VIDEO]

L’attore di Jumanji – Benvenuti nella giungla e School of Rock ha quindi ben pensato di regalare ai suoi followers un video esilarante che lo ritrae mentre balla senza maglietta e con un cappello da cowboy sulla testa. Insomma, un modo originale per ingannare il tempo durante l’isolamento e sdrammatizzare un po’. Il video dura pochi secondi ma tanto basta per amare ancora di più l’attore.

Ricordiamo che a dicembre Jack Black aveva annunciato che Jumanji: The Next Level potrebbe essere il suo ultimo film e che starebbe dunque pensando di ritirarsi dalle scene, abbracciando l’idea di un “pensionamento anticipato”.

Potrei fare magari un altro film, ma sto pensando all’idea di ritirarmi anzitempo. Da un po’ di tempo dico che questo sarà il mio ultimo film. Vedremo. Non posso ancora dire cosa farò dopo perché è troppo presto, e porterebbe sfortuna. Ho ancora qualche asso nella manica, ma non sono molti. Trascorro troppo tempo lontano da casa. Potrei fare uno show televisivo qui in città, così posso lavorare dalle 9 alle 5 e poi tornare a casa.

Queste le parole dell’attore, anche se non sono in molti a credere davvero nelle sue intenzioni. Ricordiamo che in Jumanji: The Next Level, Jack Black sarà affiancato da Dwayne Johnson, Danny DeVito, Kevin Hart e Karen Gillan.

E TU COSA NE PENSI? LASCIA IL TUO COMMENTO

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto

LE NOSTRE INTERVISTE ESCLUSIVE