J. Michael Mendel Cinematographe

Il produttore J. Michael Mendel, maggiormente noto per il suo lavoro ne I SimpsonRick and Morty, è morto all’età di 54 anni

Un portavoce di Adult Swim, il network in cui va in onda Rick and Morty, ha confermato la morte di J. Michael Mendel in un comunicato, dicendo: “Tutti noi, ad Adult Swim, siamo devastati dalla prematura scomparsa di Mike Mendel. Mike era il cuore della famiglia di produzione di Rick and Morty, il suo fantastico talento e il suo spirito ci mancheranno. Mike era un produttore, vincitore di un Emmy, rispettato universalmente, con più di 25 anni di esperienza nell’industria, che ha guidato e supportato una generazione di artisti, sceneggiatori e creatori. La sua assenza si percepirà in tutta la comunità. Le nostre più profonde condoglianze vanno alla famiglia, agli amici e ai collegi, in questo triste e difficile momento“.

Anche il co-creatore di Rick and Morty, Justin Roiland, ha espresso le sue condoglianze su twitter, in seguito alla dipartita di Mende: “Non so cosa farò senza di te al mio fianco, Mike. Sono distrutto“.

Mendel si è unito al team de I Simpson nel 1989, dopo aver lasciato il suo posto nello show The Tracey Ullman, una volta che il clan de I Simpson ottenne la propria serie spin-off. Tra il 1989 e 1999, Mendel ha ottenuto delle menzioni come produttore in 207 episodi e ha vinto, consecutivamente, tre Emmy, nel 1995, 1997 e 1998. Si è aggiudicato il quarto Emmy nel 2018, per il suo lavoro come produttore esecutivo di Rick and Morty, dopo quattro anni con lo show.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi novità, recensioni e news su Film, Serie TV e Fiction. Inoltre puoi partecipare alle nostre iniziative e vincere tanti premi

Grazie da adesso riceverei settimanalmente la nostra newsletter

Qualcosa è andato storto